Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, la Viola subisce a Scafati. Non basta il solito Rush da trasferta
viola2014

Basket, la Viola subisce a Scafati. Non basta il solito Rush da trasferta

di Giovanni Foti – Non riesce l’impresa della Viola al PalaMangano di Scafati.
I ragazzi di coach Benedetto partono forte nel primo quarto, tenendo testa ai padroni di casa, rimanendo in vantaggio fino all’inizio del secondo periodo, per poi cadere sotto i colpi degli americani Simmons, autore di 24 punti conditi da 9 rimbalzi e Hamilton con 17 punti e 3 palle rubate, che hanno controllato la partita. Bene anche Zaccariello che mette a referto 20 punti con 5 rimbalzi e 4 assist e l’ex Sciutto, che subentra dalla panchina, giocando 18 minuti di qualità.
Per la Viola non basta il solito Rush, che in trasferta rende al massimo, segnando 25 punti e una panchina troppo corta, che contribuisce con 10 soli punti e pochi minuti giocati.
Si sente, infatti, la stanchezza per i ragazzi di Benedetto, che non riescono a reggere il campo per 40 minuti contro avversari così motivati dal nuovo coach Giovanni Putignano.
Non arriva, quindi, la rimonta nei minuti finali, nonostante il grande sforzo di Deloach e compagni per rientrare in partita e acciuffare una vittoria che sarebbe stata memorabile.
La Viola, tuttavia, consapevole della difficoltà della sfida, guarda avanti alla prossima partita, sempre in una trasferta insidiosa sul campo di Tortona.

Finale: 89-85 (25-26)(25-15)(18-17)(21-27)

Givova Scafati: Zaccariello 20, Ruggiero 11, Simmons 24, Hamilton 17, Bisconti 4, Di Capua 2, Izzo 3, Sciutto 8, Ghiacci n.e., Matrone 0.

Viola Reggio Calabria: Deloach 12, Rezzano 10, Rossi 13, Rush 25, Ammannato 15, Casini 2, Azzaro 0, Lupusor n.e., De Meo n.e., Spera 8.