Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5: Catanzaro, Matteo Calabrese:’E’ cambiata la mentalità’

Calcio a 5: Catanzaro, Matteo Calabrese:’E’ cambiata la mentalità’

Di Giuseppe Rosario Princi (Calabriafutsal.it) – Intervista al capitano del Catanzaro Calcio a 5 Stefano Gallo, Matteo Calabrese.

D: Sabato la prima vittoria, che sensazioni com’è stata viverla dalla tribuna?
Viverla da fuori ha un altro effetto, ma sono contentissimo di questo risultato perché stiamo lavorando tanto e abbiamo tutte le carte per poter fare bene in questa categoria, dall’altra parte non nascondo che mi è dispiaciuto non essere presente in campo ed essere di supporto ai miei compagni.

D: A Roma si è vista una squadra con un’altra mentalità, che cosa è cambiato rispetto a sette giorni fa?
Rispetto a sette giorni fa, è cambiato molto, penso che inizialmente abbiamo pagato l’inesperienza nella nuova categoria, ma la vera scossa credo sia arrivata proprio da noi stessi. E’ cambiata la mentalità ma soprattutto la voglia di non mollare mai, ovviamente ora dobbiamo riconfermarci già da sabato

D: In attesa di conoscere ulteriori ingaggi, con l’arrivo di Testa, dove può arrivare questo Catanzaro?
il catanzaro può e deve pensare sempre in grande, per noi ogni partita deve essere giocata come una finale. Abbiamo l obbligo di mantenere la categoria e ripagare il grande lavoro che la società sta facendo. Con l arrivo di testa e qualche altro rinforzo, diremo sicuramente la nostra in questo campionato.