Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Lega Pro – Sorpresa Lamezia, Catanzaro contestato, Reggina in attesa, il Cosenza delude

Lega Pro – Sorpresa Lamezia, Catanzaro contestato, Reggina in attesa, il Cosenza delude

Dopo otto giornate di campionato nessuno avrebbe immaginato di trovare la Vigor Lamezia in testa al gruppo delle calabresi nel campionato di Lega Pro Girone C. Una vera e propria sorpresa la squadra di Erra, matricola  e subito protagonista con 15 punti in classifica, un incredibile secondo posto ed un entusiasmo che contribuisce non poco all’attuale momento della squadra. I lametini giocano un buon calcio, offensivo, con idee chiare ed il coraggio di chi è ben consapevole della propria forza. La ciliegina è senza dubbio rappresentata dalla vittoria, ultima, nel derby casalingo contro il Catanzaro, maturata a gara quasi conclusa, contro una delle compagini maggiormente favorite per il successo finale. E proprio il Catanzaro, dopo un avvio di stagione esaltante, ha invece frenato la corsa, suscitando polemiche e contestazioni, espresse dai tifosi giallorossi durante l’allenamento di ieri. Si ricorda che il gruppo consegnato al tecnico Moriero è di primo livello, con tanti giocatori di qualità e di categoria superiore. Otto sono i punti conquistati dalla Reggina. La squadra di Cozza continua a giocare un calcio piacevole, raccogliendo pochissimo soprattutto in trasferta. Non trova in nessun modo continuità di risultati e questo la porta oggi ad essere sempre in zona pericolo. Il quadro delle calabresi è completato dal Cosenza, vera delusione di questa prima parte di campionato. Intelaiatura di squadra non proprio robusta, ancora a digiuno in fatto di vittorie e con diverse carenze che ne stanno condizionando il rendimento. Insieme a tutto questo, la contestazione da parte della tifoseria che ormai da qualche settimana ha preso di mira il tecnico Cappellacci ed il DS Meluso.