Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza Calcio, Vittorio Scarpelli lascia la gestione del sito ufficiale

Cosenza Calcio, Vittorio Scarpelli lascia la gestione del sito ufficiale

Termina oggi il breve periodo di collaborazione con il giornalista Vittorio Scarpelli che in questi ultimi mesi ha curato per la Società il sito www.ilcosenza.it. Un breve periodo che però è bastato per dare un’impostazione lineare e professionale alla pagina web della Società. Il buon lavoro di Vittorio è stato riconosciuto dai colleghi e dagli utenti che hanno utilizzato il sito e commenti positivi sono giunti anche dalle altre Società e da colleghi di testate extra regionali che hanno apprezzato la puntualità e la precisione degli aggiornamenti. Nonostante ciò il collega Scarpelli ha deciso di interrompere la collaborazione per motivi che esulano dal rapporto con la Società e che ha voluto spiegare nella lettera che riportiamo integralmente.

Grazie Vittorio e a presto!

“Lascio il Cosenza Calcio con la consapevolezza di aver vissuto poco più di due mesi intensi e arricchenti. La scelta l’ho maturata da tempo, in quanto il mio incarico principale di collaboratore della Gazzetta del Sud è inconciliabile con la mansione di responsabile del sito web. Lo era anche al momento della stretta di mano col presidente Guarascio, potrebbe obiettare qualcuno. Vero solo in parte, anche perché ho vissuto questa breve esperienza evitando il più possibile di addentrarmi in questioni che esulassero dal compito per il quale ero stato scelto. Ho accettato l’incarico con grande entusiasmo, pari solo al dispiacere di dover lasciare un gruppo che mi ha accolto come se fossi uno di loro da sempre. Vorrei citare ogni singolo componete della famiglia rossoblù ma, timoroso di dimenticare qualcuno, ringrazio, per tutti: il presidente Guarascio che mi ha offerto l’opportunità di vivere una nuova esperienza a contatto, in particolar modo, con il settore giovanile, (oltre che con la prima squadra e gli splendidi ragazzi della sede), una passione che coltivo sin da quando ero bambino e, soprattutto, Gianluca Pasqua, professionista qualificato, ragazzo brillante e breve compagno di viaggio con il quale ho avuto la FORTUNA di lavorare gomito a gomito. Ringrazio anche quei colleghi che non mi hanno mai fatto sentire in imbarazzo nel vivere la doppia mansione, giorno dopo giorno. Ho voluto motivare il mio passo indietro non per mania di protagonismo, ma semplicemente con l’intento di evitare che, in un momento delicato, si speculasse sull’addio di un collaboratore della società. Torno a lavorare a tempo pieno per la Gazzetta del Sud, una famiglia che mi ha accolto tredici anni fa e alla quale devo tutto. Continuerò a seguire il Cosenza Calcio per la testata che rappresento e questo rende meno complicata la mia decisione. Sono certo che chi mi sostituirà potrà spendersi per la causa. Anima e corpo”.
Vittorio Scarpelli
fonte: ilcosenza.it