Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Matera-Cosenza, l’ultimo precedente rossoblu vittoriosi

Calcio – Matera-Cosenza, l’ultimo precedente rossoblu vittoriosi

Cosenza e Matera si ritroveranno in terra di Lucania per la dodicesima volta nella loro storia in campionato. Il bilancio non è affatto negativo per i rossoblù, sconfitti nel primo incrocio che risale all’anno 1953-54 e poi solo in altre tre occasioni (stagioni 1970-71, 1972-73 e 1980-81) sempre con il risultato di 1-0. Cinque sono invece i pareggi che i rossoblù hanno sempre strappato mantenendo in trasferta la porta inviolata. Il primo è datato 1956-57, poi due pari nelle stagioni 1967-68 e in quella successiva e infine il segno “X” nelle stagioni 1971-1972 e 1976-77. Due i successi per il Cosenza. Il primo risale al 1973, quando i rossoblù vinsero per una rete a zero. Il secondo invece è un 2-1 in un blitz esterno nella stagione 81-82, che fu quella del ritorno dei lupi dalla Serie C2 alla C1. Il 27 settembre del 1981 il Cosenza si portò in vantaggio al 16′ grazie ad una rete su rigore di Rizzo, raddoppiò con Della Volpe al 55′ e subì poi l’inutile rete di Pileo che accorciò le distanze ma non servì a trovare il pari. Schiacciante invece il bilancio in casa, dove il Cosenza in 11 occasioni non ha mai perso, collezionando 4 pareggi e ben sette successi.