Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Rugby, esordio positivo con doppia vittoria del Cas Reggio Under 16 e Under 18
Rugby_pallone

Rugby, esordio positivo con doppia vittoria del Cas Reggio Under 16 e Under 18

Esordio stagionale positivo con un doppia vittoria interna per le squadre giovanile del CAS Reggio Rugby nelle categorie Under 16 ed Under 18 contro il Palermo.

 

I ragazzi U18 allenati dal tecnico Rosario Poma hanno avuto la meglio per 15-7 (p.t. 8-7)  al termine di una partita bella e combattuta  su di una  coriacea formazione siciliana che ha espresso un gioco organizzato  e  giocatori  interessanti selezionati per l’accademia sportiva di categoria.

Il XV reggino è però riuscito ad imporsi con una buona prestazione della mischia che ha  costretto gli avversari nella loro area difensiva per lunghi tratti della partita ed efficaci chiusure dei trequarti che hanno frenato le azioni degli ospiti con placcaggi decisi.

 

Dopo essere passati in vantaggio con un piazzato del mediano Stillitano, i reggini hanno continuato a premere e  macinare gioco riuscendo a marcare una bella meta, non trasformata, al termine di una azione corale con la terza linea Mafrici portandosi sull’8 a 0, a distanza di break.

 

Sul finire del primo tempo la reazione del Palermo si è fatta sentire e dopo numerosi tentativi, sia in  percussione che di gioco al largo, gli ospiti riuscivano a violare la meta dei padroni di casa con Fiore cui faceva seguito la trasformazione di D’Aleo che fissava il punteggio  del primo tempo sull’8 a 7.

 

Nella ripresa, con il risultato in bilico,  il Cas Reggio ed il Palermo si sono affrontate a viso aperto per vincere, in questa fase gli ospiti hanno mostrato una buona organizzazione di gioco contrastata dall’agonismo dei reggini che alla mezz’ora sono riusciti nuovamente ad andare in meta con un pregevole intercetto del centro Gonzales che in solitario superava la difesa ospite per la successiva trasformazione di Stillitano che portava il punteggio sul 15 a 7.

 

Il finale ha visto il Palermo  premere per provare a recuperare il distaccoo e la difesa reggina reggere con ordine l’urto delle azioni offensive ospiti  ed il risultato non mutava alla fine con giusta esultanza degli atleti locali che hanno cosi iniziato col piede giusto il campionato nell’impegnativo girone siciliano.

 

Nell’Under16,  si è trattato di una vittoria a tavolino dato che la squadra ospite è arrivata a Reggio con un numero di atleti  non regolamentare, rinviando cosi l’esordio in campo degli atleti allenati dal tecnico Pietro Tripodi.

 

Al termine, come da bella tradizione sportiva del rugby, sia gli atleti di casa che gli ospiti hanno condiviso il terzo tempo a base di pasta organizzato con egregia passione  dal Presidente del Cas Reggio Rugby Aldo Rositano con gli altri dirigenti.

Questa la formazione schierata dal Cas Reggio Rugby:

Crea, Macrì, Gonzales, De La Cruz, Angheloni, Riso, Stillitano, Crucitti, Mafrici, Caracciol, Ignat, Chita, Domingo, Pratticò, Hliwa.

In panchina:

Giambona, Macheda, Parisi, Amico, Ascrizzi, Amedeo, Stilo.