Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Vibo, atmosfera magica ieri sera al Volley Club “Giacinto Callipo”

Vibo, atmosfera magica ieri sera al Volley Club “Giacinto Callipo”

Al termine dell’allenamento congiunto con la Caffè Aiello Corigliano, la società e la squadra si sono trasferiti nella sede del club dei tifosi della “Fossa Giallorossa”. Accolti da un clima di festa e di gioia, i giocatori sono stati presentati ufficialmente ai tifosi da Jack Sintini, nelle vesti di presentatore. E davanti ad un ricco ed assortito buffet, atleti e tifosi hanno interagito come se si conoscessero da anni tra sorrisi e umorismo. E a farla da padrona non poteva che essere lui, coach Fefè De Giorgi con la sua allegria e il suo humour. L’allenatore salentino, peraltro, è stato festeggiato da società, squadra e tifosi per il suo compleanno. Poi tutti davanti alla tv per vedere la splendida Italvolley femminile e la nazionale italiana di calcio maschile

Accoglienza, calore ed entusiasmo. Valori che hanno contrassegnato la serata di festa vissuta ieri dalla Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia nella sede del Volley Club “Giacinto Callipo” insieme a tutti i tifosi giallorossi e soci dello storico club della città capoluogo di provincia. Un clima festoso e gioioso ha accolto la società e la squadra nei locali del Club di Via Potiri. Tanti sorrisi, tanto umorismo, ma anche la consapevolezza di poter e dover creare un gruppo univoco e coeso che possa fare squadra e che possa essere in grado di coinvolgere più gente possibile attorno all’universo targato Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Performance da presentatore per Jack Sintini che ha presentato i compagni di squadra ai numerosi tifosi presenti. Serata arricchita anche dal fattore Fefè De Giorgi: la sua ironia e la sua grande abilità di comunicatore hanno già conquistato e contagiato l’ambiente. E tra i dolci squisiti preparati dalle signore e dalle ragazze del Club, anche una bottiglia di spumante stappata in onore del coach salentino che proprio ieri ha festeggiato il compleanno. Poi tutti nella sala tv ad assistere prima al match della magnifica Italvolley femminile contro la Russia e dopo alla partita della nazionale di calcio Italia-Azerbaijan. Quando l’Unione fa la squadra!

LE VOCI DEI PROTAGONISTI

Elia Serrao:Quest’anno siamo più carichi degli altri anni perché siamo convinti e speranzosi di poter ritornare in una piazza che ci compete come la Serie A1. Siamo onorati della presenza del coach Fefè De Giorgi. Abbiamo avuto un altro della famiglia De Giorgi in squadra, Michele il mitico e unico grande capitano, rimasto nel cuore di tutti i vibonesi. Grazie al presidente Pippo Callipo, alla società, ai dirigenti per aver costruito una squadra competitiva. Vibo è una piazza molto educata e rispettosa, vi chiediamo solamente l’impegno e l’attaccamento alla maglia. Facciamo vedere che la Tonno Callipo è una squadra di valore. Ad Ortona saremo con voi alla prima di campionato, siamo in otto, ma ci faremo sentire”

Il presidente Pippo Callipo: “Abbiamo apprezzato l’invito del Volley Club “Giacinto Callipo” e del presidente Elia Serrao. E’ stata una serata particolare dove ho avuto modo di notare la gioia e l’entusiasmo dei tifosi, ma anche dei giocatori che hanno interagito con loro. Merito di tutto ciò, va anche a coach Fefè De Giorgi che, con il suo umorismo e il suo sorriso, ha meridionalizzato la squadra. Il mister, i giocatori daranno il massimo di quello che potranno dare. Sono tutte persone serie, dei professionisti. Io credo che sarà una bella annata, avremo modo di divertirci

Coach Fefè De Giorgi:Siamo venuti con piacere stasera. Sicuramente dovete avere fiducia in questa squadra che è stata creata con la voglia di fare bene. Sono tutti giocatori che hanno qualità, volontà e ci stiamo mettendo lavoro per crescere. Bisogna veramente lavorare con intensità e continuità perché sarà un campionato molto lungo. A noi piace condividere i momenti belli e meno belli con la tifoseria, che si condivida qualcosa dove possiamo conoscerci meglio. Il mio augurio è questo. Siete conosciuti in tutta Italia per il vostro calore, dobbiamo far diventare il nostro campo una bolgia avendo la capacità di coinvolgere altra gente e vedere il palazzetto pieno di persone che vengano a seguire con affetto la squadra.

Nella foto, da sinistra, il Direttore sportivo Chico Prestinenzi, il presidente del Volley Club “G. Callipo”, Elia Serrao, il presidente Pippo Callipo e il vicepresidente del Club, Giuseppe Bulzomì