Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Reggio, Chizzoniti su incontro impiantistica sportiva: “Progetto non va disegnato a mano libera”

Reggio, Chizzoniti su incontro impiantistica sportiva: “Progetto non va disegnato a mano libera”

La nota di Aurelio Chizzoniti sulla questione impiantistica a Reggio Calabria:
“In relazione al gradito invito a partecipare all’incontro dell’11 ottobre volto ad affrontare le criticità dell’impiantistica sportiva poiché sono aduso ad anteporre al capriccio della forma e della politica parolaia la sostanza delle cose ritengo che l’iniziativa lodevolmente assunta debba concretizzarsi in un progetto non disegnato a mano libera ma che pianifichi con dovizia di particolari le soluzioni che il mondo dello sport deve prospettare all’attenzione degli aspiranti sindaci. Impegnandoli, così come hanno fatto le associazioni ambientaliste sul versante del mega problema dei rifiuti solidi urbani, attraverso un ben articolato atto deliberativo responsabilmente sottoscritto da tutti i candidati. In quest’ottica suggerisco un incontro propedeutico fra il Coni e tutte le associazioni satelliti al fine di individuare una piattaforma programmatica ex post oggetto di confronto fra i nove candidati”.
Deferenti ossequi.
Aurelio Chizzoniti