Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, circa duecento tifosi al rientro della squadra da Catanzaro
tifosi cosenza calcio

Cosenza, circa duecento tifosi al rientro della squadra da Catanzaro

In un momento delicato come quello che attraversa il Cosenza è giusto che dirigenti, componenti dello staff tecnico e calciatori mantengano un profilo basso, anche dopo un successo come quello conquistato oggi al Ceravolo. Ai tifosi, invece, che non vedono l’ora di gioire e lasciarsi alle spalle un periodo negativo è consentito festeggiare e immaginare un futuro più roseo per la propria squadra del cuore. Ben vengano le manifestazioni di affetto come quella riservata alla squadra rossoblù al rientro da Catanzaro. Duecento tifosi hanno atteso il pullman nell’antistadio e quando i lupi hanno varcato la soglia del San Vito, si sono scatenati intonando cori dedicati alla squadra di mister Cappellacci. Un successo in trasferta nel derby più sentito, sebbene conquistato in una gara di Coppa in cui i tecnici hanno schierato formazioni diverse da quelle utilizzate negli ultimi turni di campionato, merita un riscontro particolare da parte di una tifoseria che, nonostante l’impegno e gli sforzi degli atleti e delle altre componenti del Cosenza Calcio, ha dovuto subire diverse delusioni. Ai ragazzi rossoblù è stato tributato il giusto plauso, una iniezione di fiducia per il futuro, a cominciare dalla prossima gara, la sfida casalinga con la Paganese, uno scontro diretto, una partita da vincere.