Home / Sport Strillit / BASKET / A Treviso una buona Viola si ferma sul piu bello (83-76)

A Treviso una buona Viola si ferma sul piu bello (83-76)

Non è buona la prima per la Viola Reggio Calabria, edizione 2014-2015, ma soltanto se si guarda al risultato.  A Treviso la squadra di coach Benedetto, davanti a 4000 spettatori, si arrende alla prima sconfitta stagionale, ma può ben sperare per il futuro alla luce della prestazione offerta,

Al PalaVerde, in un’atmosfera da Serie A1, i reggini non si fanno intimorire e nel primo quarto riescono addirittura a concludere in vantaggio il primo quarto (14-19).

Nella seconda frazione la rimonta veneta  e, prima dell’intervallo lungo, le due squadre vanno al riposo in sostanziale parità (+1) per i veneti.

Equilibrio nel terzo quarto (22-21 per i padroni di casa) e allungo decisivo nell’ultima frazione (24-19).

Il migliore tra i neroarancio è risultato essere Erik Rush (21 punti).  Grande prova anche per l’ex di turno Agustin Fabi (20 punti).