Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile A1: scatta il campionato, Tubisider all’esordio a Catania

Pallanuoto femminile A1: scatta il campionato, Tubisider all’esordio a Catania

Campionato di A1 femminile al via! Un momento storico per la pallanuoto cosentina. La Città di Cosenza Tubisider, unica realtà calabrese nella serie A1 femminile è pronta all’esordio nel prestigioso torneo. Il “setterosa” cosentino Sabato 4 Ottobre (ore 15,00) scenderà in vasca a Catania, per affrontare l’Orizzonte Catania, squadra pluridecorata e con alle spalle una ricca tradizione.

Le due formazioni si ritroveranno di fronte a distanza di una settimana, quando furono impegnate nel concentramento di Coppa Italia e in quella circostanza vinse con merito la Città di Cosenza Tubisider. Ma quella di Sabato sarà tutta un’altra storia, un’altra partita, nella quale entrambe vorranno partire col piede giusto. Il pronostico per quanto visto nel confronto di Coppa Italia sembra apertissimo. La matricola allenata da Andrea Posterivo punterà sull’entusiasmo delle proprie ragazze, sulla voglia di fare bene al debutto nello storico campionato. La Città di Cosenza Tubisider si è preparata con concentrazione e determinazione a questa gara. “Siamo una matricola con ben nove esordienti in A1 – osserva il tecnico Andrea Posterivo – che affronterà una pluridecorata – ma ci teniamo non solo a fare bella figura ma ad ottenere un risultato positivo. Ci vorrà da parte nostra maggiore attenzione e determinazione”. Al seguito della compagine cosentina per questa partita di esordio a Catania, il direttore tecnico Roberto Fiori e il presidente Giancarlo Manna. “Incontro difficile in un ambiente difficile – sottolinea il presidente Giancarlo Manna – dove troveremo un Orizzonte ancora più motivato dopo la sconfitta subita ad opera nostra nella gara di Domenica scorsa in Coppa Italia. Sarà importante per noi partire col piede giusto. Alla squadra chiedo grinta, carattere e determinazione per ottenere un risultato positivo”.