Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile A1: presentata ufficialmente la Città di Cosenza Tubisider

Pallanuoto femminile A1: presentata ufficialmente la Città di Cosenza Tubisider

La formazione cosentina di pallanuoto femminile, unica realtà calabrese delle discipline olimpiche a partecipare ad un massimo campionato si chiamerà quest’anno “Città di Cosenza – Tubisider”. L’iniziativa è stata presentata nel Chiostro di San Domenico della Città dei Bruzi, in occasione dell’inizio del campionato di serie A1 femminile previsto per Sabato 4 Ottobre.

La presentazione della nuova denominazione ufficiale è stata anche l’occasione per presentare alla stampa ed alla città l’intera rosa della squadra, composta da sedici pallanuotiste. Alla manifetazione è intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, l’Assessore Comunale alla Solidarietà e Coesione Sociale, Avv. Manfredo Piazza. “Siamo orgogliosi – ha sottolineato l’Assessore Piazza – di affiancare queste ragazze, che sono l’espressione migliore della nostra adolescenza. Questa squadra rappresenta il migliore esempio di come in una città calabrese si possa arrivare ai massimi vertici sportivi, unendo le migliori forze istituzionali ed imprenditoriali locali”. E sulla importanza della sinergia tra pubblico e privato ha parlato Emilio De Seta, amministratore unico Tubisider, sponsor storico, che ha evidenziato come la società abbia operato benissimo e che non può essere sostenuta solo dalle aziende private, ma necessita anche del supporto delle istituzioni, plaudendo alla iniziativa della locale amministrazione. Per il Presidente Provinciale e Consigliere Nazionale del Coni, Pino Abate, una sinergia comune può essere vincente, sottolinenando di come sia un onore la presenza della Città di Cosenza Tubisider nella serie A1 femminile. Per Alfredo Porcaro, Presidente del Comitato Calabro della FIN, parlare di questa società e di queste ragazze è sempre motivo di vanto. “Siamo orgogliosi – ha sottolineato il Presidente Porcaro – di quanto abbia fatto la società, che ha visto un progetto partire dal nulla e sfociare nel raggiungimento della massima serie”. Un ringraziamento al sindaco Mario Occhiuto e alla Giunta Comunale è arrivato dal presidente della Città di Cosenza Tubisider, Giancarlo Manna. “Siamo grati al Sindaco ed alla Giunta di Cosenza – ha evidenziato il massimo dirigente della società – per la sensibilità e per avere creduto al nostro progetto. Vogliamo crescere e portare il nome più in alto possibile, ma facendo i passi giusti e puntando sulla qualità del lavoro, avendone gli uomini e i mezzi”. L’allenatore della Città di Cosenza Tubisider, Andrea Posterivo ha parlato a nome della squadra. “Ci impegneremo sempre al massimo – ha evidenziato il tecnico – siamo una compagine giovane, con nove esordienti, ma ce la metteremo tutta, per fare bella figura e raggiungere l’obiettivo della salvezza”.