Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Tonno Callipo: Stanislav Korniienko, il martello venuto dall’Est

Volley, Tonno Callipo: Stanislav Korniienko, il martello venuto dall’Est

Alla scoperta di uno dei due giocatori stranieri della rosa giallorossa. Stanislav Korniienko, schiacciatore ucraino classe 1985, rappresenta uno degli elementi che destano maggiore curiosità all’interno del roster a disposizione di coach Fefè De Giorgi. “Io e la mia famiglia ci troviamo molto bene a Vibo Valentia. Cercherò di dare il meglio di me stesso per questa maglia e per aiutare la squadra a vincere”. Giallorossi ora attesi dal torneo “Aiello” a Corigliano. Sabato pomeriggio, ore 17:30, esordio contro la Top Volley Latina degli ex Blengini, Sottile e Urnaut

E’ un’antivigilia importante per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Nel fine settimana, sabato 4 e domenica 5, i giallorossi parteciperanno alla terza edizione del Trofeo “Aiello” a Corigliano. Un torneo importante che vedrà ai nastri di partenza, oltre alla squadra di coach Fefè De Giorgi e ai padroni di casa della Caffè Aiello Corigliano, due squadre che disputeranno il prossimo campionato di Superlega UnipolSai, la Top Volley Latina e l’Exprivia nel Diritto Molfetta. Sarà, dunque, un test proficuo per i giallorossi a due settimane dall’inizio del campionato di A2 UnipolSai per testare la condizione generale della squadra e comprendere a che punto è l’intesa in campo tra i giocatori. Meccanismi da oliare e perfezionare e situazioni di gioco da consolidare e testare in partita con un avversario del calibro di Latina. Saranno infatti i pontini l’avversario della Tonno Callipo sabato pomeriggio al Pala Brillia. Un match che metterà di fronte per la prima volta i giallorossi di fronte all’ex allenatore Gianlorenzo Blengini, con quest’ultimo che potrà avvalersi delle prestazioni di altri due ex giallorossi, Tine Urnaut e Daniele Sottile. Il Torneo “Aiello” offrirà, peraltro, l’occasione per osservare ancora una volta dei nuovi arrivati in casa Tonno Callipo. E tra i nuovi acquisti c’è chi forse, più di tutti, desta attenzioni e curiosità. Il riferimento va al martello ucraino Stanislav Korniienko, per tutti “Stas”, giocatore proveniente dal club del Favorite Lubny e fortemente sponsorizzato da coach Fefè De Giorgi. Lo schiacciatore ucraino si è ambientato bene fin da subito in questa sua nuova esperienza europea (Korniienko aveva militato nella stagione 2009-2010 nel campionato di A2 francese nel club del Goëlo Saint-Brieuc): “Mi trovo molto bene qui a Vibo Valentia insieme alla mia famiglia – ha affermato lo schiacciatore giallorosso – e sono molto contento di far parte di un club importante e dall’alta professionalità come la Tonno Callipo. Per me era molto importante provare a ritornare a giocare in un campionato importante come quello italiano e sono arrivato in una squadra, che come me, ha tanta voglia di far bene e vincere. Fin da subito – ha proseguito Korniienko – mi hanno accolto tutti con grande simpatia e attenzione e ho apprezzato molto il lavoro dei compagni di squadra e dello staff tecnico per aiutarmi ad integrarmi al meglio in questa nuova realtà. Cercherò di dare il meglio di me stesso per questa maglia e per aiutare la squadra a vincere, vorrei poter giocare in Italia a lungo”. Infine, Korniienko si sofferma anche sulla preparazione che sta svolgendo con la squadra e sull’imminente test che attende i giallorossi nel torneo “Aiello”: “Stiamo lavorando tanto e ogni giorno ci alleniamo per migliorare la nostra intesa di squadra e la nostra compattezza. Adesso dobbiamo giocare al meglio possibile le prossime due partite di pre-campionato per capire a che punto siamo”.

Nella foto, Stanislav Korniienko in azione al servizio jump-float durante il primo allenamento congiunto stagionale con Cosenza