Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Reggio, Dattola lancia l’allarme sugli impianti sportivi. Dal Pentimele in giù

Reggio, Dattola lancia l’allarme sugli impianti sportivi. Dal Pentimele in giù

Il candidato a sindaco di Reggio Calabria Lucio Datola rivolge un appello alla terna commisariale perchè, in linea con quanto avvenuto con il Campo Coni, presto si sblocchi la situazione relativa all’agibilità degli altri impianti sportivi cittadini ad oggi di cui non si può usufruire, primo fra tutti il PalaPentimele
“Il dott. Dattola, da sempre attivo nel sociale, rivolge  un invito pressante – si legge –  al Prefetto dott. Gaetano Chiusolo ed agli alti componenti della triade commissariale Giuseppe Castaldo e Carmelo La Paglia  affinché pongano in essere tutto quanto serva per l’immediato ripristino degli impianti sportivi a Reggio Calabria. 
 
Dopo la conclusione positiva per il campo scuola di Modena, particolare attenzione va rivolta a tutte le altre strutture in atto inagibili ed in particolare al palazzetto dello sport Calafiore, il quale necessita di un modesto stanziamento da parte del comune per ultimare i lavori che consentirebbero la riapertura definitiva. 
 
“È  imminente l’inizio del campionato,  la squadra Reggina di basket,  orgoglio della nostra città “La Viola Reggio Calabria”  avrà bisogno del suo impianto e dei suoi tifosi per poter disputare un torneo prestigioso e ricco di soddisfazioni”.