Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Giusy Versace: “Reggini vi voglio in tanti stasera all’Happy Run”

Giusy Versace: “Reggini vi voglio in tanti stasera all’Happy Run”

“Rivolgo l’ennesimo invito alla cittadinanza a partecipare, ricordando lo scopo nobile della manifestazione, perché l’intero incasso verrà devoluto per l’acquisto di uno o più ausili sportivi per i disabili del territorio calabrese che vogliono avvicinarsi allo sport ed economicamente disagiati. Lo scopo è quello di sensibilizzare, ma soprattutto aiutare i più bisognosi.” Questo l’appello rivolto da Giusy Versace a tutti i reggini, affinchè questa sera la quarta edizione dell’Happy Run, possa avere il maggior numero di partecipanti. Si rinnova l’appuntamento sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria con la “corsa della felicità”, ideata e promossa, appunto, da Giusy Versace e dalla sua associazione Disabili No Limits Onlus. La manifestazione non competitiva di circa 4 km aperta a tutti è giunta quest’anno alla terza edizione ufficiale e al quarto anno di vita, dopo l’edizione di lancio del 2011. La novità dell’edizione 2014 è che la kermesse si disputa per la prima volta di domenica, e sarà arricchita da una serie di eventi di promozione dello sport paralimpico, che inizieranno ad animare il lungomare già dal pomeriggio per avvicinare e far conoscere al pubblico le discipline dello sport per le persone disabili. La grande festa dello sport e della solidarietà inizierà così dalle ore 17 e proseguirà fino allo sparo d’inizio della corsa previsto per le ore 20. Le federazioni sportive paralimpiche che hanno aderito all’iniziativa alterneranno dimostrazioni a campi prova, dove tutti potranno cimentarsi e divertirsi. Sarà possibile provare la vela, il tiro con l’arco, il tennistavolo, il sitting volley e il basket in carrozzina. Per l’occasione, sono attesi i giocatori della Viola Basket di Reggio Calabria e della neonata squadra di basket in carrozzina. Hanno accolto con entusiasmo l’invito di Giusy Versace anche gli organizzatori e alcuni atleti del “Giro d’Italia in HandBike”, grazie ai quali sarà possibile provare l’ebbrezza della bici che si guida con le mani. E chissà che un giorno Reggio Calabria non diventi anche tappa del circuito. Dal Qatar arriveranno, infine, alcuni rappresentanti di “Save the Dream”, la campagna internazionale di promozione dell’integrità dello sport tra i giovani di cui Giusy è ambasciatrice, che hanno voluto aderire alla manifestazione sponsorizzando parte delle t-shirt e degli zainetti che verranno dati ai partecipanti. Partecipa alla realizzazione delle t-shirt e zainetti anche Incanto, la manifestazione canora che ogni anno cerca talenti calabresi. Alle 19 apriranno i gazebo per il ritiro dei pettorali e pacchi gara e alle 20, da Piazza Indipendenza, è prevista la partenza della Happy Run che vedrà correre e camminare assieme bambini, famiglie, appassionati e persone disabili lungo un percorso di circa 4 km. Il tracciato percorrerà tutto il lungomare Falcomatà fino alla stazione Centrale, per poi tornare indietro. Il costo dell’iscrizione è di 5 euro e dà diritto ad uno zainetto colorato contenente gadgets offerti dagli sponsor, una t-shirt e il pettorale. Anche quest’anno i fondi raccolti dalle iscrizioni saranno destinati all’acquisto di ausili sportivi per uno o più disabili del territorio calabrese che vogliono iniziare a fare sport.