Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, una super Viola sconfigge Barcellona al fotofinish (71-67)

Basket, una super Viola sconfigge Barcellona al fotofinish (71-67)

di Gianni Tripodi Dal precampionato continuano ad arrivare importanti riscontri per la squadra di coach Benedetto. Sconfitto un altro avversario di serie superiore

Terza amichevole stagionale per la Viola dopo quelle contro Capo d’Orlando e Trapani. Esordio casalingo per il team di coach Benedetto davanti al proprio pubblico contro Barcellona (A2 Gold), con il presidente Branca a seguire i suoi dietro la panchina. Quintetto iniziale con Tourè, Deloach, Lupusor, Rush e Ammannato con Rezzano a riposo precauzionale. La Viola corre, Deloach per Ammannato che da sotto non può sbagliare. Controsorpasso ospite con Spizzichini e Shepard, buon inizio per il giovanissimo Lupusor già 8 punti per lui, 10-9. Barcellona trova con facilità il canestro sotto le plance, 10-14, timeout Benedetto. Iniziativa personale di Tourè con l’arresto e tiro, ancora i siciliani letali da sotto, 12-16. Applausi per Lupusor, dentro Azzaro, Barcellona allunga ancora con Spizzichini, penetra e scarica dei nero arancio, Ammannato e Casini per il -1. La Viola diverte, Rush alza per Deloach e Ammannato con la palla sotto per la schiacciata di Azzaro, 21-20. Secondo quarto: Garri segna subendo il fallo del giovane Spera, tripla di Marchetti, 0-6 di parziale ospite e Barcellona sul +6. Tripla di Casini e affondo di Deloach, la Viola riceve applausi scroscianti dal proprio pubblico, 34-33. Tripla nell’angolo di Maresca, Casini dalla lunetta (2/2) per il 36 pari, Da Rosa sul finale per il 38-42. Terzo quarto:  Mani fredde in avvio per Tourè (0/2), Garri con la schiacciata, Deloach con il canestro allo scadere dei 24” e Rush in penetrazione per il -2. Shepard e Maresca ad allontanare la rimonta, Casini allo scadere dei 24”, ma è ancora Shepard a tenere avanti i suoi, 46-51. La gara si infiamma, due canestri di Deloach e tripla di Shepard, per il 50-54. Quarto quarto: Immarcabile Shepard, tripla impossibile di Azzarro a ridurre il gap, riposta immediata dall’altra parte con Marchetti e Spizzichini per il +10, max vantaggio. Nero arancio che provano la rimonta finale a 2’43” con Casini ed Ammanato, 60-65. Maresca da sotto, difesa nero arancio che sale di livello, Deloach e Rush per il -3 a 1’14” dal termine. Dopo il timeout, tripla centrale di Casini, ottima difesa di Deloach che ruba palla e serve Rush per l’appoggio, +2 Viola e tifosi in delirio. Difesa monumentale sull’ultimo possesso, fallo di Spizzichini su Deloach che però fa 0/2, palla persa Barcellona, ancora in lunetta Deloach che stavolta fa 2/2 e a 10” dal termine regala la vittoria alla Viola, finisce 71-67.

Viola Reggio Calabria – Igea Barcellona 71-67

Parziali (21-20, 38-42, 50-54, 71-67) 

Viola Reggio Calabria: Ammannato 6, Deloach 16, Casini 22, Tourè 3, Rush 11, Lupusor 8, Azzaro 7

Igea Barcellona: Marchetti 8, Spizzichini 10, Fiorito 2, Maresca 11, Sheperd 12, Garri 13, Borra 3, Da Rossi 8