Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio, Lega Pro: quattro gol, spettacolo e animi caldi. Cosenza-Foggia finisce pari
tifosi cosenza calcio

Calcio, Lega Pro: quattro gol, spettacolo e animi caldi. Cosenza-Foggia finisce pari

I silani non si arrendono e rimontano il doppio svantaggio ai pugliesi. Decisiva la doppietta di Calderini

Non mancano certo le emozioni per il ritorno in terza serie per i Cosenza.
L’avvio di gara non è confortante per i lupi di Cappellacci che subiscono la maggiore personalità dei pugliesi nella prima parte della sfida.
Al 28′ il gol che apre le danze: D’Allocco centra il palo dalla distanza, la palla sbatte sul palo e favorisce il tap in vincente di Agnelli.
Raddoppio poco dopo il 40′: suggerimento vincente dello stesso Agnelli e percussione in area di Iemmello che insacca con un tiro ad incrociare.
E’ il gelo sul San Vito.
Il Cosenza, senza più nulla da perdere, trova il coraggio che è sembrato mancargli nella prima frazione e riapre la sfida al 57′ con Calderini, la sua conclusione viene deviata da un avversario e finisce in rete.
Gli animi si scaldano e viene espulso il foggiano Quinto. Dopo la rissa arriva il calcio di rigore che permette a Calderini di riportare il match in parità, dopo il tocco di mano di Gerbo in area.
Il Cosena potrebbe approfittare dell’inerzia favorevole e della superioritò numerica, ma il Foggia riesce a ritrovare l’equilibrio e a portare un punto a quel punto prezioso, ma ricco di rimpianti per non aver saputo gestire il doppio vantaggio.
Ottima la reazione del Cosenza.