Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Coppa Italia Dilettanti: per passare al Villa San Giuseppe basta un pari

Calcio, Coppa Italia Dilettanti: per passare al Villa San Giuseppe basta un pari

di Giuseppe Calabrò – 

A Croce Valanidi contro il Reggiomediterranea  per confermarsi. La  “prima” di campionato contro la Serrese sabato prossimo in casa.

 

E’ già stata metabolizzata l’euforia per il debutto “ griffato” contro il Bocale, ci si gioca il passaggio del turno

di  Coppa Italia a Croce Valanidi contro i pari grado del Reggiomediterranea di Bruno Leo. Basta un pari per

il passaggio del turno.

Un test esterno per il bravo tecnico Peppe Verbaro per delle conferme e magari ancora margini di

miglioramento per la formazione di Gattuso e Germanò.

La Coppa Italia dicono i responsabili del Villa San Giuseppe ci serve come prologo per essere al top per

l’inizio del campionato di promozione a cui la giovane società vi partecipa per la prima volta.

Probabilmente Verbaro conferma lo schieramento iniziale contro il Bocale, con l’inedita posizione di

Roberto Nicolazzo  utilizzato da  esterno alto.

Ci si aspetta tantissimo da Tonino Postorino , un giocatore che fa la differenza per proprietà di palleggio.

E’ già in buona sintonia con i compagni di reparto, se riesce a dare continuità alle sue prestazioni sarà

decisivo. In  gran forma il difensore  Sandro Fornello.

Dice il “diesse” Andrea Giungo : la prossima settimana annunceremo l’arrivo del difensore centrale.