Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / CSI Reggio Calabria presente al seminario internazionale “Lo Sport è per l’uomo. Dalla cultura del risultato alla cultura dell’incontro.”

CSI Reggio Calabria presente al seminario internazionale “Lo Sport è per l’uomo. Dalla cultura del risultato alla cultura dell’incontro.”

Si sta svolgendo in queste ore a Roma il seminario internazionale “Lo Sport è per l’uomo. Dalla cultura del risultato alla cultura dell’incontro”. L’incontro è stato organizzato dal Pontificio Consiglio della Cultura, dall’Ufficio nazionale della Cei per la pastorale del turismo, tempo libero e sport, dalla Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport e dalla Partita per la pace.
Seduti al tavolo rappresentanti provenienti da Argentina, Stati Uniti, Malta, Slovacchia, Gran Bretagna, Messico, Perù, Belgio, dalla stessa Santa Sede, oltre che i vertici nazionali dello sport italiano e continentale.

 

Tra i presenti anche il CSI Reggio Calabria, unico soggetto sportivo del Sud Italia invitato al tavolo internazionale voluto da Papa Francesco per la cooperazione dei popoli in materia di sport. Per il comitato sono presenti il presidente Paolo Cicciù ed il dirigente Federico Minniti. Calorosa è stata l’accoglienza di mons. Melchor Sànchez de Toca Alameda: “Calabria terra di sport, vera ricchezza per tutta l’Europa”.

Dopo la sessione d’apertura di oggi, stasera allo Stadio Olimpico si disputerà la “Partita interreligiosa per la pace”, voluta da Javier Zanetti, ex capitano dell’Inter. La gara vedrà la partecipazione di alcuni dei principali giocatori di calcio a livello internazionale, giusto per citarne alcuni Messi, Simeone, Zidane, Roberto Baggio, Filippo Inzaghi, Ronaldinho, Trezeguet, Pirlo, Buffon, Nesta, lo stesso Zanetti, Eto’o e tanti altri.

Le attività del seminario proseguiranno nei giorni di martedì e mercoledì e si concluderanno con l’udienza generale di Papa Francesco in Piazza San Pietro.