Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio: il quarantenne Rocco Napoli eroe per il Villa San Giuseppe

Calcio: il quarantenne Rocco Napoli eroe per il Villa San Giuseppe

di Giuseppe Calabrò – E’ l’unica compagine che è riuscita a battere l’antagonista di categoria superiore. E’ galvanizzato da un

successo “ griffato” il Villa San Giuseppe che batte i “cugini” del Bocale che ne escono così ridimensionati

ma vogliosi di riscattarsi.

L’eroe della giornata è un veterano del pallone .Rocco Napoli, 40 anni, un passato da professionista, fisico

teutonico, che con grande umiltà ( è un pregio) si rende utile alla causa del Villa San Giuseppe, giocando

“part time”. Una sua splendida “staffilata” su punizione in “zona cesarini” ha deciso il derby di Coppa

Italia.

Guai ad illudersi, però ! Senza l’ attaccante Santo Pellegrino che ha “ firmato” in Eccellenza con il Novi

Ligure è stato abilissimo il tecnico Peppe Verbaro nel disegno “tattico”.

Il rientro , dopo la lunga squalifica , del difensore Sandro Fornello è un salto di qualità per la formazione di

Gattuso e Germanò, probabilmente questo reparto sarà rinforzato anche l’arrivo del lungagnone Ciccio

Borruto, ex del Catona.

Tonino Postorino, ex Aurora, è il “ quid” in più. Ha classe, tocco delizioso, è l’uomo in più di Peppe Verbaro.

Deve solo continuare a giocare su questi livelli.. ci riuscirà ?

In porta è già una sicurezza il “ fuori quota” Antonio CullariI, si è sacrificato Roberto Nicolazzo che ha

giocato nell’insolito ruolo di centrocampista.

Buona la “ risposta” dei fuori quota Morabito e Caracciolo prelevati dal Gallco – Catona.

Con umiltà e tanta, tantissima applicazione è stato un positivo Villa San Giuseppe che può e deve anche

migliorare. La compagine è stata “svecchiata” ( arriveranno altri due “fuori quota”), ci sarà il rientro di

Tonino Vita e il maggior apporto di un elemento esperto come Pizzata.

E domenica pomeriggio a Croce Valanidi contro il Reggio Mediterranea per continuare l’ avventura.

E’ bello sognare !