Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallavolo, la Metal Carpenteria Crotone conferma il tecnico Pietro Asteriti

Pallavolo, la Metal Carpenteria Crotone conferma il tecnico Pietro Asteriti

Si riparte. Dopo qualche mese di riposo per le atlete della Metal Carpenteria Crotone è tempo di tornare a sudare in vista della stagione sportiva 2014-2015. Alla guida della squadra che affronterà il campionato di Serie C ci sarà come sempre mister Piero Asteriti. Negli ultimi giorni sono state completate le ultime pratiche burocratiche, come l’iscrizione al torneo e alla Coppa Calabria, competizioni che vedranno regolarmente ai nastri di partenza la squadra crotonese. Nella Coppa la Metal Carpenteria se la vedrà con Cutro e Fidelis Cirò, inserite nello stesso girone. Si cercherà di arrivare a queste partite con una condizione psico-fisica accettabile, per questo le atlete convocate si ritroveranno giorno 1 settembre per iniziare la preparazione precampionato. E’ probabile che dopo la felice esperienza dello scorso anno si inizi dal lavoro in piscina, questa almeno è l’intenzione di tutto lo staff tecnico. Si ripartirà da due certezze come il capitano Romina Pioli e la veterana Nina Bitonti, entrambe hanno sposato il progetto Pallavolo Crotone e si metteranno a disposizione del tecnico ma anche delle atlete più giovani che come sempre rappresenteranno gran parte del gruppo. Confermato, infatti, il blocco che costituisce l’Under 16 e che negli ultimi anni ha regalato grandissime soddisfazioni alla società pitagorica. Sarà una stagione di occasioni per le promesse del vivaio, tra le quali Scida, Pacecca, Muscò, Cosentino, De Rose e Ranieri, tutte ragazze sulle quali mister Asteriti e il resto dello staff contano tantissimo. Per quanto riguarda le giocatrici con maggiore esperienza, invece, si cercherà di confermare almeno per un altro anno Debora Cosentino (che è proprietaria del suo cartellino) mentre resta in forse la situazione di Miriam Reale che deve ancora sciogliere qualche riserva sul suo futuro. Questi sono giorni impegnativi in quanto gli scout della Pallavolo Crotone stanno visionando numerose atlete di categorie diverse, anche superiori, che potrebbero fare al caso della Metal Carpenteria. Dopo una ricognizione con gli sponsor si farà il punto della situazione per programmare la stagione e valutare di conseguenza qualche giocatrice da inserire nel gruppo per arrivare al primo giorno di allenamenti con le idee già chiare su quelli che saranno gli obiettivi . Se non dovesse arrivare nessuno si andrà avanti dando sempre maggiore responsabilità alle giovanissime e andando a pescare qualche giocatrice nel circondario dalle buone capacità e da far maturare in un ambiente che mastica pallavolo da trent’anni. Ma oltre al campionato di Serie C grande attenzione è rivolta anche a quello di Prima Divisione visto che sempre la Metal Carpenteria l’anno scorso, con una squadra dalla linea “verde” ha vinto il campionato di Seconda. Altre gare utili a crescere e a cementare un gruppo che vuole recitare un ruolo da protagonista anche nei campionati giovanili.