Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Cav Gallico e Futura Volley annunciano la sinergia
pallone pallavolo

Volley, Cav Gallico e Futura Volley annunciano la sinergia

Con una nota congiunta le società sportive ASD Cav Gallico e ASD Futura Volley, sono liete di annunciare la sinergia che, pur rispettando le rispettive autonomie, intende sviluppare un interessante progetto di crescita; le due società reggine, infatti, sono entrambe decise nell’intraprendere un percorso programmato che vuole porre l’accento sull’approccio comune di mentalità. Si è deciso di spostare in modo deciso l’attenzione sui giovani collaborando sotto gli stessi principi di educazione allo sport, serietà, ed impegno per adempiere alla nobile missione di garantire ambienti sportivi sani, adeguati e disciplinati da allenatori professionali.

L’accordo impegnerà le due società a possibili scambi di atlete e non esclude la possibilità di disputare campionati sotto lo stesso nome o con la doppia denominazione, interessando tutti i campionati giovanili provinciali fino alla prima divisione.

Nella premessa della comunicazione dell’accordo viene sottolineato che il settore giovanile rappresenta da sempre il fondamento di tutto il movimento sportivo, da qui parte la crescita dei futuri campioni e anche di chi, seppur non raggiungendo i vertici, farà tesoro dell’esperienza sportiva nel proprio percorso di formazione.

“La nostra missione rimane il nostro punto di forza, che nel nostro ampio territorio deve fare da casa a chi non solo ricerca di fare sport, ma lo vuole fare con serietà e competenza, come ci si aspetta da una società che vanta tanti titoli e storia fin dal 1967 a Reggio Calabria – dichiara Demetrio Modafferi, Presidente dell’ASD Cav Gallico – ecco perchè il nostro partner naturale di sinergia viene ricercato in chi come noi ha alla base gli stessi principi e le stesse idee su come si vuole fare pallavolo”.

Per ora solo un accordo di massima, ma le due realtà sportive, ciascuna con la propria peculiarità, pensano già ad una programmazione che sia almeno di medio periodo e che non ponga il risultato sportivo come priorità rispetto al quotidiano lavoro che i dirigenti, i tecnici e le atlete dovranno garantire.

Una collaborazione importante quindi, che conferma l’intento di diventare un riferimento sicuro e consolidato a Reggio Calabria e provincia. L’ASD Futura Volley ha un organico di prima squadra che milita nel campionato regionale di serie C ormai da molti anni, dando sempre prova di meritare palcoscenici di grande prestigio e occupando sempre posizioni importanti nelle classifiche di campionato, sempre puntando sui giovani in particolare del proprio settore giovanile, di certo, tra i più importanti ed interessanti non solo a livello provinciale. L’ASD Cav Gallico, dopo aver dominato la scena regionale calabrese per molti anni con ottimi risultati, dopo aver cresciuto molti giovani oggi militanti in ottime squadre, quest’anno affronta per la terza volta consecutiva il campionato nazionale di serie B2 femminile con intenti di continuità.

Tra i nostri allenatori c’è stima e garanzia di standard qualitativi di merito – dichiara Giovanni Mallamaci per l’ASD Futura Volley – per questo motivo siamo certi che questa sinergia, nel nostro territorio, farà da volano per tutte le atlete che avranno capacita e voglia di crescere, sia nel settore giovanile sia, in prospettiva, a livello nazionale”.

 

La scelta nasce dall’esigenza di trovare sinergie concrete che potessero davvero ampliare il bacino di utenza del settore giovanile femminile, oggi ritenuta dalle società sportive coinvolte nel progetto, opzione obbligatoria per crescita e sviluppo. Le sinergie serie fra società sono diventate non solo indispensabili per dare qualità, ma soprattutto fondamentali per la sopravvivenza stessa del volley nel nostro territorio; troppo spesso i valori sportivi e le attività programmate, subiscono brusche interruzioni o disagi a causa delle inadeguatezze a livello di strutture sportive. Lo stimolo giusto per la collaborazione annunciata arriva proprio dalle istituzioni che, finalmente, hanno deciso di assegnare con bando di gara le strutture sportive alle società che, per progetto e adeguati titoli, risultano più meritevoli. L’ASD Cav Gallico, aggiudicataria del bando di gara per la gestione dell’impianto sportivo Boccioni di Gallico, si è già attivata per rendere idonea la struttura prima possibile in modo da poter offrire gli spazi necessari alle società reggine interessate, oltre che disporre della struttura per il progetto annunciato. Certo, un investimento notevole che comporterà sacrifici non indifferenti, ma di sicuro un trampolino di lancio assoluto per la crescita societaria e sportiva.

Ora toccherà a Direttori tecnici e sportivi fare un tour di verifiche e valutazioni, che già nella seconda fase dei campionati dovrebbe dare dei frutti.