Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / La Ginnastica Gebbione pluricampione alle finazionali di Pesaro

La Ginnastica Gebbione pluricampione alle finazionali di Pesaro

Nei giorni scorsi (19-25 giugno) si sono svolte a Pesaro le Finali Nazionali della “Ginnastica in Festa 2014”, manifestazione che ha visto la partecipazione di oltre 500 società e più di 12.000 ginnasti provenienti da tutta Italia.
La Società Ginnastica Gebbione di Reggio Calabria ha ottenuto eccellenti risultati in più categorie, confermandosi protagonista assoluta della ginnastica calabrese.
Le allieve della Gebbione guidate dalla direttrice tecnica Prof.ssa Rosa Cristiano e dalle istruttrici Giovanna Timpano e Lucia Artemova, hanno conquistato due titoli di CAMPIONI ASSOLUTI D’ITALIA nella categoria Trofeo Ragazzi – Collettivo – 1° e 2° fascia oltre ad altri ottimi piazzamenti in diverse gare.
Nella categoria Trofeo Ragazzi 1° fascia (anni 9-11) – Collettivo la Società Gebbione con le ginnaste Morabito Alessia, Principato Martina, Ficara Giorgia, Cantarella M. Giulia, Crea Claudia, Rosace Laura, Macrì Emma, Neri Serena e Novello Chiara si è confermata, per la terza volta consecutiva, CAMPIONE D’ITALIA con un punteggio di 35,550, eseguendo in pedana un esercizio spettacolare, utilizzando un attrezzo occasionale rappresentante la struttura molecolare del dna umano.
Le stesse ginnaste hanno ottenuto un brillante quinto posto assoluto nella categoria Percorsi Motori, con prove attitudinali di abilità fisiche.
Altra vittoria è stata ottenuta dalle allieve del Trofeo Ragazzi 2° fascia (anni 12-14) – Collettivo, che hanno conquistato con un punteggio altissimo di 38,000, vicino al punteggio massimo di 40,000, il titolo di CAMPIONI D’ITALIA. Le protagoniste Alviano Fabiana, Buda Celeste, Musolino Francesca, Catalano Michela, Orsino Caterina 2000 e Orsino Caterina 2001 hanno dato prova della loro bravura eseguendo in modo magistrale un esercizio con un attrezzo occasionale raffigurante il mondo.
Nella stessa gara, sorprendente la performance della seconda squadra della Società Gebbione che con le ginnaste Corselli Lorena, Idone Maria Lourdes, La Corte Maria Aurora, Cottone Irene, Franzò Marta, Polimeni Rebecca e Melidona Serena, si è meritata di salire sul terzo gradino del podio dopo aver eseguito, a sua volta, un esercizio con attrezzo occasionale a forma di cuore.
Le due squadre si sono dimostrate anche altamente competitive e veloci nella prestazione dei Percorsi Motori ottenendo soddisfacenti risultati.

 

Le tre coreografie degli esercizi collettivi, caratterizzati dall’uso di un attrezzo non convenzionale, messi a frutto dalla fantasia delle istruttrici della Società Gebbione hanno rispettato ed interpretato in maniera impeccabile il tema che quest’anno è stato scelto dalla Federazione Ginnastica D’Italia dal titolo “Lo Sport come modello di vita” emozionando tutto il pubblico presente.
La Società Gebbione ha poi partecipato con ben tre squadre al Torneo Sincrogym: 1° fascia senza attrezzi (Principato, Novello, Rosace, Crea, Ficara, Cantarella), 2° fascia con attrezzi (Gatto, Musolino, Buda, Orsino 2001) e 3° e 4° fascia con attrezzi (Condello, Gabrijelcic, Frosinone, Cristiano, Alviano, Priolo). In queste gare le ginnaste hanno eseguito esercizi altamente coreografici e molto curati dal punto di vista della espressione corporea e precisione di esecuzione tecnica e artistica.
Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente della Società Carlo Chilà e dal vice presidente prof. Maurizio Campagna, i quali hanno voluto sottolineare che questi meravigliosi risultati compensano i grandi sacrifici affrontati durante l’anno sportivo ed evidenziano la sinergia tra tutto lo staff societario e le famiglie.

 

gebbioneginnastica1gebbioneginnastica2