Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Trofeo Regioni: Lombardia al femm. e Piemonte al maschile al 1° classifica avulsa
pallone pallavolo

Trofeo Regioni: Lombardia al femm. e Piemonte al maschile al 1° classifica avulsa

Lombardia al femminile e Piemonte al maschile hanno conquistato il primo posto nella classifica avulsa dopo la prima fase del Trofeo delle Regioni in corso di svolgimento in Basilicata. Da domani le squadre, dal 1o al 16o posto (della classifica avulsa) saranno suddivise in quattro gironi per la seconda fase. Anche domani le gare femminili si svolgeranno al mattino dalle ore 8.45 mentre quelle maschili dalle ore 15. Si giocherà su 6 campi tra Policoro, Scanzano Jonico, Bernalda e Pisticci. Prima giornata di gare Femminile Poche sorprese e tante certezze nella prima giornata di gare del trofeo delle regioni femminile. Nella fase di qualificazione che prevedeva un girone a tre con gare di sola andata, hanno trionfato tutte le teste di serie centrando dunque la qualificazione tra le migliori della classifica avulsa. Bene la Lombardia nel girone A, con due vittorie per 3-0 contro i padroni di casa della Basilicata e l’Umbria. Stessi risultati per il Piemonte, vittorioso con ampio margine di differenza punti contro Valle d’Aosta e Liguria. Vince il girone C ma non a punteggio pieno il Veneto, grazie ai successi per 3-0 sul Molise e alla vittoria per 2-1 sulla Campania. Netta l’affermazione anche delle ragazze del Lazio, dell’Emilia Romagna e delle Marche, tutte a punteggio pieno, mentre il girone più equilibrato è stato quello E con le squadre che hanno chiuso con una vittoria per parte con tutti i match terminati sul punteggio di 2-1. Questa la classifica avulsa che ha generato il tabellone delle gare dalla seconda giornata, in programma martedì mattina: La classifica avulsa femminile dopo la prima fase: 1 LOMBARDIA 2 MARCHE 3 PIEMONTE 4 EMILIA ROMAGNA 5 LAZIO 6 VENETO 7 TOSCANA 8 CAMPANIA 9 UMBRIA 10 ABRUZZO 11 LIGURIA 12 SICILIA 13 FRIULI – VENEZIA GIULIA 14 CALABRIA 15 PUGLIA 16 TRENTINO 17 ALTO ADIGE 18 SARDEGNA 19 VALLE D’AOSTA 20 BASILICATA 21 MOLISE Prima giornata di gare Maschile Il pomeriggio della prima giornata di gare del Trofeo delle Regioni ha visto scendere in campo le rappresentative maschili. Anche per i ragazzi niente grossi colpi di scena con tutte le squadre di fascia A che hanno conquistato la prima posizione in classifica eccezion fatta per il Girone H, dove la Puglia (fascia B) ha superato per 3-0 e con parziali molto netti sia il Trentino che la Toscana, piazzandosi al terzo posto della classifica avulsa. Meglio hanno fatto soltanto la Lombardia (2^ nella classifica avulsa), vittoriosa per 3-0 su Basilicata e Umbria, ed il Piemonte (1°) che ha superato il Molise ed il Friuli Venezia Giulia. Molto bene anche il Veneto, che ha avuto la meglio su Valle d’Aosta e Calabria e le Marche, vincenti contro Alto Adige e Liguria. Il primo posto nel girone lo hanno conquistato anche le rappresentative del Lazio (girone E) e dell’Emilia Romagna (G). La classifica avulsa maschile dopo la prima fase: 1. PIEMONTE 2. LOMBARDIA 3. PUGLIA 4. MARCHE 5. VENETO 6. LAZIO 7. EMILIA ROMAGNA 8. CALABRIA 9. ABRUZZO 10. SICILIA 11. FRIULI-VENEZIA GIULIA 12. TOSCANA 13. UMBRIA 14. LIGURIA 15. CAMPANIA 16. SARDEGNA 17. ALTO ADIGE 18. BASILICATA 19. TRENTINO 20. MOLISE 21. VALLE D’AOSTA Il trofeo delle regioni proseguirà ora con la seconda fase, dove le squadre qualificatesi dal 1° al 16° posto si affronteranno in gironi all’italiana con gare di sola andata nelle giornate di martedì e mercoledì. Le prime classificate di ogni girone si sfideranno nelle semifinali e finali per il 1°-4° posto, le seconde per il 5°-8° posto, le terze per il 9°-12° posto e le quarte per il 13°-16° posto. Le ultime cinque della classifica avulsa si affronteranno invece in un girone all’italiana da cinque squadre, da martedì a giovedì e la classifica di questo girone stabilirà i piazzamenti dal 17° al 21° posto. Anche nei prossimi tre giorni di gare, le rappresentative femminili scenderanno in campo la mattina e quelle maschili il pomeriggio. FEMMINILE SECONDA FASE – QUALIFICAZIONE 1° – 16° POSTO GIRONE A: Umbria, Lombardia, Campania, Trentino. GIRONE B: Abruzzo, Marche, Toscana, Puglia. GIRONE C: Liguria, Piemonte, Veneto, Calabria. GIRONE D: Sicilia, Emilia Romagna, Lazio, Friuli Venezia Giulia. FEMMINILE SECONDA FASE – QUALIFICAZIONE 17°-21° POSTO GIRONE E: Sardegna, Molise, Alto Adige, Valle d’Aosta, Basilicata. MASCHILE SECONDA FASE – QUALIFICAZIONE 1° – 16° POSTO GIRONE A: Piemonte, Calabria, Abruzzo, Sardegna. GIRONE B: Lombardia, Emilia Romagna, Sicilia, Campania. GIRONE C: Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Puglia, Lazio. GIRONE D: Toscana, Umbria, Marche, Veneto. MASCHILE SECONDA FASE – QUALIFICAZIONE 17°-21° POSTO GIRONE E: Alto Adige, Basilicata, Trentino, Molise, Valle d’Aosta.