Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto: Bel debutto Rappr. Calabrese. La soddisfazione del Presidente Porcaro

Nuoto: Bel debutto Rappr. Calabrese. La soddisfazione del Presidente Porcaro

Il debutto è stato dei migliori per la Rappresentativa Calabrese di Nuoto, voluta fortemente dal Comitato Regionale Calabro della FIN. Alla sua prima uscita ufficiale al “Trofeo Città di Bari”, che ha visto la partecipazione di 56 società e circa 900 atleti, la Rappresentativa ha collezionato ben 23 medaglie, di cui 7 ori, 6 argenti e 10 bronzi. Stabiliti anche 12 nuovi record regionali, con Valentina Visini nei 100 stile libero(1’00”52) e nei 400 stile libero(4’29”25) in entrambe le specialita categoria juniores, cadetti e assoluti; la 4×50 mista femminile(Fonte-Patera,Tommasi-Visini) col tempo di 2’07”89 juniores, cadetti, assoluti; la 4×50 mista maschile(Cinquino, Naborrini,Filardo,Acciardi) col tempo di 1’50”89. In virtù di alcuni tempi ottenuti, Valentina Visini, Emanuele Acciardi e Ludovica Patera, della Tubisider Cosenza, hanno acquisito il diritto a partecipare ai Campionati Italiani Giovanili Estivi in programma nel mese di Agosto. Soddisfatti del risultato i tecnici della Rappresentativa Calabrese, Savio Celso(Tubisider Cosenza) e Gianfranco Belfiore(Athlon Isca sullo Jonio) e il presidente del Comitato Regionale Calabro, Alfredo Porcaro. “Avevo chiesto delle ottime prestazioni, ma devo dire con orgoglio – ha sottolineato il massimo dirigente calabrese – che siamo andati al di là di ogni più rosea aspettativa. Un bottino esaltante, in termini di medaglie, record regionali e qualificazioni ai Campionati Italiani Giovanili, dimostra la scelta azzeccata dei selezionatori. Con questa rappresentativa si parte con un nuovo progetto che non si fermerà’ sicuramente a semplice trasferte ma cercheremo una crescita congiunta tra tecnici e atleti. E’ il momento di cambiare rotta anche nel nuoto”.