Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Ginnastica, altri due trionfi nazionali per la Virtus Reggio

Ginnastica, altri due trionfi nazionali per la Virtus Reggio

La Virtus Reggio, pluricampione d’Italia di ginnastica generale, alla conclusione della prima fase della trasferta pesarese, ha vinto un titolo italiano individuale ed uno  di squadra,portando così a quota 14 il numero di medaglie d’oro conquistate nell’arco degli anni.
Rita Albanese si è aggiudicata il titolo italiano individuale nel settore di ginnastica ritmica IV fascia (over anni 19) II livello a conclusione di una gara condotta in maniera esemplare., sia in fase di qualificazione che in finale, portando a termine 4 esercizi : corpo libero, fune, palla e cerchio.
Sul podio è stata premiata dal campione olimpionico di ginnastica artistica Igor Cassina accompagnata dal suono dell’Inno di Mameli.
Grande è stata l’emozione condivisa con tutta la squadra, che si è unita in un abbraccio corale all’atleta reggina, veterana del gruppo, che negli anni ha sempre lavorato con passione, determinazione e sopratutto con grande umiltà, vedendosi così ripagata di tanti sacrifici ottenendo il giusto riconoscimento alla sua bravura.
La stessa grande emozione è stata provata alla proclamazione della squadra Campione d’Italia nel trofeo Ragazzi II Fascia percorsi (età 12 – 14 anni), composta da Battaglia Zoe, Brancati Rita, Bruzzese Martina, Corsaro Federica, Malara Elena, Neri Federica, Pavone Letizia e Schiavone Nicole, che non hanno deluso le aspettativa e si sono riconfermate campionesse d’Italia a conclusione di una gara intensa ed emozionante, che le ha viste cimentarsi in 4 prove di estrema difficoltà.
Grande la soddisfazione per il presidente della Virtus reggio, Rocco Loprevite, e le istruttrici Carmen Loprevite e Rina Albanese, che hanno visto così premiati gli sforzi per il raggiungimento di tali obbiettivi.
Archiviata questa fase si pensa già alla successiva, che vedrà impegnate in questi giorni un altro gruppo di ginnaste che si cimenteranno sia  in gare individuali che in una difficile gara di squadra