Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Gallico-Catona, primo incontro con Franceschini: futuro incerto

Gallico-Catona, primo incontro con Franceschini: futuro incerto

C’è stato il primo contatto ufficiale fra le parti. Luogo dell’incontro le sale dell’accogliente stadio “ Lo
Presti” di Gallico. Da una parte la società del Gallico- Catona dall’altra il tecnico emiliano Ivan Franceschini.
Si è alle strette finale per definire ognuno le proprie posizioni. E’ passato un mese e mezzo dall’epilogo
del calcio giocato, dunque, si deve , forse si è i n ritardo, programmare la stagione ventura.
E’ stato un colloquio molto “franco”, idee chiare ed obiettivi precisi. Il tecnico non ha fretta nel prendere
decisioni , ha fissato dei “paletti”, vuole in sostanza determinate garanzie dalla società. Intanto il tecnico
è partito per una breve vacanza, a breve le due parti si incontreranno per l’incontro decisivo (o rimane o
va via).
La programmazione futura e le aspettative del Gallico Catona dipendono dalla decisione del tecnico Ivan
Franceschini che è stato l’uomo della “svolta” facendo sfiorare alla compagine del Gallico- Catona
addirittura l’accesso alla serie D con un girone di ritorno con numeri da record.
Entro i primi di luglio c’è anche l’incombenza dell’iscrizione al torneo di Eccellenza.
Una società che deve far quadrare l’aspetto economico con quello tecnico. E non è facile. Allargare l’assetto
societario sarebbe una delle soluzioni. “ Azzerare i debiti pregressi” per ripartire.
Una giovane società che fra mille mirabilie ha ottenuto al suo primo anno obiettivi agonistici importanti.
valorizzando fra l’altro tanti giovani.

Giuseppe Calabrò