Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / A.S. Cutro: 60 giovani calciatori coinvolti nello stage organizzato. Supervisione dell’Fc Crotone

A.S. Cutro: 60 giovani calciatori coinvolti nello stage organizzato. Supervisione dell’Fc Crotone

Circa 60 sono stati i ragazzi, protagonisti dello stage organizzato a Steccato di Cutro, presso l’impianto sportivo dell’ Hotel Park Ionio, dall’ Associazione Sportiva Cutro Calcio con la supervisione dei responsabili del settore giovanile dell’ F.C. Crotone. Il raduno, ha coinvolto gli under Classe ’95, ’96 e ’97, che sotto l’occhio vigile di Mister Claudio Morelli e dello staff Tecnico dell’ A.S. Cutro hanno dato il massimo per ben figurare. Dopo aver effettuato le operazioni di registrazione dei ragazzi per la partecipazione al raduno, nelle quali ciascuno ha indicato le proprie caratteristiche, suddivisi in sei squadre i giovani calciatori hanno dato vita a tre partite da 45 minuti ciascuna. Durante le gare, lo staff Tecnico con a guida Mister Claudio Morelli, coadiuvato dagli allenatori della squadra Juniores e Allievi Mister Gambino e Mister Pupa, dal preparatore dei portieri Zizza, dal preparatore atletico Massimo Morelli e dai Direttori Raffaele Tambaro e Carlo Taschetti, ha selezionato i ragazzi più interessanti facendoli confrontare in una quarta partita, per poterli meglio osservare. Mister Morelli, al termine dello Stage è rimasto davvero entusiasta e soddisfatto, oltre che per aver avuto la possibilità di valutare Under di valore che potrebbero essere parte integrante della rosa dell’ A.S. Cutro, anche perché ha potuto vivere un intenso pomeriggio con la dirigenza dell’ A.S. Cutro, iniziando ufficialmente a lavorare per la prossima stagione che vedrà il Cutro impegnato nel difficile campionato di Eccellenza. I Direttori Taschetti e Tambaro, impegnati a prendere appunti sulle caratteristiche dei singoli ragazzi, hanno programmato per i prossimi giorni un altro stage che si effettuerà a Cutro. Nell’occasione, saranno contattati i ragazzi che si sono distinti nel raduno odierno. Lo società, riferiscono i due direttori, punta molto sui ragazzi Under e siamo consapevoli che partendo con un gruppo compreso tra dieci e dodici ragazzi di assoluto valore, possiamo aumentare il tasso tecnico della squadra e costruire davvero un qualcosa di importante per la Cutro Calcistica. Non potevano mancare al raduno i Presidenti Ciampà e Olivo che con i Vice-Presidenti Talarico, Scandale sono sempre vicini alla squadra e presenti a qualsiasi evento che interessa il Cutro Calcio.