Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Nel Torneo Esordienti a 11 trionfa il Cosenza

Calcio – Nel Torneo Esordienti a 11 trionfa il Cosenza

E’ giunto al termine il primo torneo sperimentale Esordienti a 11 fortemente voluto dal CR Calabria ed ottimamente organizzato dalle Delegazioni Provinciali su tutto il territorio regionale. Il triangolare che vedrà impegnate le tre formazioni vincenti della fase provinciale delle rispettive delegazioni di Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria, è stato giocato sul campo in erba artificiale del Centro di Formazione Federale del CR Calabria. Real Cosenza, Vigor Catanzaro e Virtus Gioia hanno giocato due gare a testa, in partite di due tempi d 15 minuti ciascuno con l’obbligo di far giocare tutti i giovani calciatori presenti in lista. Ricordiamo che il limite di età previsto per la manifestazione è per i nati dal 1 Gennaio 2001 al 31 Dicembre 2002. Il Real Cosenza, rappresentante della Delegazione Provinciale di Cosenza, ha avuto la meglio sul Forza Ragazzi Schiavonea nello spareggio con la Delegazione di Rossano; la Vigor Catanzaro ha battuto in finale il Badolato e rappresenta di conseguenza la Delegazione di Catanzaro ed infine la Virtus Gioia ha battuto la Calcistica S. Spinella nello spareggio per decretare la rappresentante della Delegazione di Reggio Calabria. Un torneo sperimentale che ha quindi abbracciato tutta la Calabria con le Delegazioni Territoriali che hanno organizzato i rispettivi campionati: in tutto 40 formazioni. Dieci formazioni hanno potuto competere nella competizione organizzata dalla Delegazione di Cosenza: Pro Cosenza, Marca, Rende, E. Coscarello, P.De Giorgio, Taverna, Real Cosenza, Pol. Azzurra, Presila e S. Covello; la Delegazione di Rossano ha organizzato un Torneo con sei formazioni: Padre Albino Campilongo, Sp. Club Corigliano (A e B), Pro Emiliano Villapiana, F. Scicchitano Cesarini e Forza Ragazzi Schiavonea. Per quel che riguarda la Delegazione di Reggio Calabria, anch’essa ha visto 6 formazioni giocarsi la vittoria finale: Pol. Gallina, Calcistica S. Spinella, Hinterreggio, Pol. Libertas T. Maestrelli, Villese Calcio, Reggio 2000: la Delegazione di Gioia Tauro ha organizzato il torneo con le società della Palmese, Pro Bagnara, Real, Rosarno Nucera Rossi, Sport Time e della Virtus Gioia ed infine la Delegazione di Catanzaro ha strutturato il suo Torneo in due gironi da 6 squadre: per il girone A Calcio Lamezia, Vigor Catanzaro, Catanzaro lido 2004, Virtus Sambiase, Giallorossi School 87 e Promosport, per il girone B Badolato, Nausicaa SM, Catanzaro Lido srl, Kennedy J.F., Davoli Academy e Aivio.

A vincere è stato il Real Cosenza che si è portata a casa il titolo di campione regionale del primo torneo regionale esordienti a 11. Dopo il pareggio a reti inviolate contro la Vigor Catanzaro, a seguito del sorteggio i cosentini hanno fatto un solo boccone della Virtus Gioia. Nella terza gara la Vigor Catanzaro va sotto di due reti ma reagisce e prima accorcia e poi spreca l’occasione del pareggio su rigore. Nella ripresa si rifà sotto la Virtus Gioia che realizza due reti e si aggiudica la piazza d’onore. Questi i risultati delle tre gare giocate al Centro di Formazione Federale di Catanzaro, arbitrate da una terna tutta al femminile:

1^ gara: VIGOR CATANZARO – REAL COSENZA 0-0

2^ gara: REAL COSENZA – VIRTUS GIOIA 6-0

3^ gara: VIRTUS GIOIA – VIGOR CATANZARO 4-1

Classifica:

REAL COSENZA   4

VIRTUS GIOIA   3

VIGOR CATANZARO   1