Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio a 5, campionati universitari: il Cruc-Unical vice campione d’Italia

Calcio a 5, campionati universitari: il Cruc-Unical vice campione d’Italia

Vice campioni d’Italia. Un risultato di grande prestigio per il Cruc Unical, arrivato ai ventunesimi campionati di calcio a 5 riservati ai dipendenti delle università italiane.
Sul sintetico del Green Village di Sibari, la squadra dell’Università della Calabria ha ceduto, in finale, solo ai tre volte campioni d’Italia dell’Università di Chieti.
Al torneo hanno partecipato le università di Benevento, Brescia, Cagliari, Catania, Chieti, Cosenza, Genova, L’Aquila, Milano Bicocca, Milano S. Viterbo, Napoli Federico II, Napoli S.U.N., Padova-Trieste, Palermo, Perugia, Pisa, Reggio Calabria, Salerno, Siena, Torino e Trento.
La formazione calabrese nel girone iniziale s’è sbarazzata del Perugia (sconfitto per 2-0 con reti di Violi e Valentini), del Brescia (12-0 con 4 gol di Valentini , 4 Brusco, 3 Pergola, 1 Folino) e del Genova (4- 2 con reti di Violi 2 e Brusco 2). Nei quarti di finale ha trovato il Pisa (vittoria per 4-2) ed in semifinale la rappresentativa dell’Università di Genova (superata 1 a 0 con gol di Costa). In finale il team dell’UniCal ha incontrato i campioni in carica del Chieti ed ha perso 4 a 2 (per il Cruc ha segnato Costa e Violi).
Questi i componenti della rappresentativa dell’UniCal: Alessandro Sole (capitano), Nicola Folino, Gianluca Pergola, Pierfrancesco Riccardi, Francesco Valentini, Antonio Violi, Giovanni Costa, Vincenzo Gallelli, Giovanni Brusco, Gianfranco Gagliardi, Francesco Musacchio, Lorenzo Logozzo, Fabio Stranges. Allenatori: Alberto Canetti e Francesco Iorio. Dirigenti accompagnatori: Carlo Ammirato, Gianfranco Nardi e Ciccio Sciommarella.
Nella partita d’esordio contro il Perugia, il Cruc ha voluto ricordare il collega Federico Ferraro, scomparso prematuramente nei mesi scorsi.