Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / 35° Edizione delle Arbitriadi

35° Edizione delle Arbitriadi

Si è conclusa nel migliore dei modi la 35° Edizione delle Arbitriadi disputatasi a Corigliano e Rossano Calabro dal 28 maggio al 1 giugno 2014. Dopo il tradizionale Torneo Over 40 disputatosi sabato pomeriggio presso lo Sporting Club di Corigliano che ha visto mettersi in gioco 2 squadre composte da arbitri di serie A, di serie B, osservatori, delegati arbitrali con più di 40 anni, torneo caratterizzato da tanto divertimento e tanta allegria che ha visto vittoriosa la squadra capitanata da Massimo Pessolano, Presidente del Comitato Provinciale Fipav di Salerno, la domenica mattina è stata la volta delle finali femminile e maschile.
Alle ore 09.00 sono scese in campo la squadra femminile della C.A.P. di Milano contro la squadra della C.A.P. di Napoli. Finale da cardiopalma che si è conclusa a favore delle ragazze di Napoli soltanto al tie- break (25/14 – 20/25 – 15/12). A seguire e meno combattuta la Finale Maschile che ha visto contendersi il titolo la C.A.P. di Napoli contro la C.A.P. di Salerno. I ragazzi di Salerno dopo un primo set equilibrato (25/21) hanno dovuto cedere il passo ai ragazzi di Napoli (25/13). Edizione magico quindi per la C.A.P. di napoli che si aggiudicati entrambi i titoli.
Al termine delle Finali ha fatto seguito la sfilata delle Delegazioni e le Premiazioni Finali alla presenza dell’Assessore allo sport del Comune di Corigliano, Maria Francesca Ceo che si è complimentata con tutti i presenti. Alla manifestazione, tra gli altri, erano presenti il Coordinatore Nazionale del Settore Arbitrale, Domenico De Luca, il Responsabile Nazionale del Sitting Volley nonché decano del Settore Arbitrale, Benito Montesi, il Presidente Regionale Fipav Calabria, Carmelo Sestito, il Presidente del Comitato Provinciale di Catanzaro, Emilio Grandinetti, il Presidente del Comitato Provinciale di Reggio Calabria, Domenico Panuccio, il Presidente del Comitato Provinciale di Salerno, Massimo Pessolano, e il Presidente del Comitato Provinciale di Cosenza, nonché Presidente del Comitato Organizzatore dell’evento, Mario Calabrese. Da sottolineare come nella cena di gala, avvenuta la sera prima nel terrazzo del Resort BV Airone, che ha ospitato tutte le delegazioni, oltre ad aver consegnato alcuni riconoscimenti alle autorità presenti tra le quali anche il Presidente del Comitato Provinciale di Firenze, Gabriele Donato che per motivi personali non era presente alle Finali, ogni partecipante ha ricevuto una statuetta di ceramica personalizzata della Manifestazione ed alcuni gadget e prodotti tipici sponsorizzati dalla Provincia di Cosenza e dalle rinomate Aziende calabresi come la Tonno Callipo, la Simet Trasporti, il caffè Aiello, la dolciaria Monardo, La Colacino Wines e la Liquirizia Amarelli.
Ancora una volta, quindi, un grande successo per il Comitato Provinciale di Cosenza e in particolar modo per il suo Presidente, Prof. Mario Calabrese, orgoglioso e fiero di aver ospitato questa 35° edizione delle Arbitriadi ed aver ottenuto i complimenti di tutti i partecipanti per l’ottima organizzazione, a dispetto di coloro che ancor prima di iniziare avevano definito questa edizione come un flop.