Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket, le Jolly Girls provano a restare in corsa per la promozione in gara 2 della finale

Basket, le Jolly Girls provano a restare in corsa per la promozione in gara 2 della finale

Sabato 24 maggio, con inizio alle ore 18:00, le Jolly Girls affronteranno gara-2 della finale play-off di Serie C Femminile. Le ragazze di coach Arillotta e della dirigente Romana Pirillo, si presentano a questa gara dopo un campionato condotto sempre in vetta alla classifica, nonostnate le assenze della “fuori categoria” Onugha che con il San Matteo Messina (società con la quale l’atleta si trova in doppio tesseramento) sta disputando i play-off per la promozione in A3. Tornando in casa Nuova Jolly, per la sfida di sabato mancherà ancora la Ambrogio per infortunio, ma sarà la sola e non come accaduto in gara-1. Oltre la Ambrogio infatti, in terra catanzarese non hanno preso parte alla sfida anche capitan Fotia e Jucy Onugha: assenze purtroppo fatali alle reggine, uscite sconfitte. C’è da sottolineare che la società neroarancio aveva chiesto anche un rinvio alle catanzaresi le quali però non hanno potuto accogliere, per problematiche legate all’utilizzo dell’impianto sportivo.
Nel caso in cui San Michele dovesse espugnare lo ‘Scatolone’, verrà promosso direttamente in B d’Eccellenza. In caso contrario, casistica non impossibile in quanto durante la regular season le neroarancio si imposero per 59-51. A prescindere da come andrà a finire, si è trattato di un altro anno splendido e da incorniciare per le giovani giocatrici e le giovani mamme delle Jolly Girls, in attesa dell new entry del prossimo anno, con tante nuove cestiste che stanno crescendo nel vivaio della società reggina.