Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, L.Pro/2: il Cosenza ha lo spumante in frigo, la festa è Pronta. Ostacolo Teramo per la V.Lamezia

Calcio, L.Pro/2: il Cosenza ha lo spumante in frigo, la festa è Pronta. Ostacolo Teramo per la V.Lamezia

La festa è pronta, anche se non sembra visto che in città da più parti ci si sarebbe aspettato più entusiasmo. A Cosenza potrebbe essere il giorno della festa. I lupi sono a un passo dal ritorno in

Il fanalino di coda Gavorrano non sembra un ostacolo insormontabile per la formazione silana. Si attende un discreto afflusso di pubblico, tanto che i prezzi popolari decisi dalla socie Prima Divisione.

tà sono tesi proprio a vivere il raggiungimento di un traguardo importante con lo stretto abbraccio della tifoseria che in questa stagione, fatta eccezione per pochi fedelissimi, ha avuto in rare occasioni i numeri dei giorni migliori del sodalizio rossoblù.

La gara è stata anticipata di mezz’ora.  Mancherà De Angelis dopo la distorsione al ginocchio rimediata e in settimana è stato provato il 4-4-2 (difficile si accantoni il 4-3-3), ma niente sembra possa fermare la corsa del Cosenza a un passo dal traguardo.

Alle 15 inizierà invece la domenica calcistica degli sportivi lametini. La Vigor l’accesso al girone unico della Lega Pro lo vede un po’ più lontano e la trasferta non è delle più agevoli.

Il Teramo è terzo in classifica ed ha necessità di fare ancora qualche punto per essere certo di restare tra i Pro.  Gli abruzzesi non vivono un momento particolarmente felice sotto il profilo dei risultati ed alla truppa di Costantino è affidato il compito di riuscire a portare punti dalla trasferta.

Ci sono quattro punti da difendere su Chieti, Sorrento e Tuttocuoio, a cinque giornate dalla fine. L’impresa è indubbiamente non facile, ma i biancoverdi hanno dimostrato di avere le carte in regola per poterla centrare, soprattutto dopo il ritorno in sella del tecnico.