Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pro Reggina, domenica al PalaBotteghelle arriva il Vittoria

Pro Reggina, domenica al PalaBotteghelle arriva il Vittoria

Di seguito nota ricevuta dall’Ufficio stampa: “Niente paura ma solo giusta concentrazione”.  Chiaro e incisivo, come sempre, Enzo Tramontana parla della Pro Reggina considerando anche il valore delle dirette concorrenti: “Sarà un’altra gara difficile – commenta – contro un avversario che sta facendo il proprio percorso. Dobbiamo vincere per aumentare il distacco”. Il tecnico reggino evidenzia i progressi

registrati con l’idea certa che i risultati passino attraverso il lavoro settimanale: “Le ragazze lavorano con grande sacrificio e abnegazione. La crescita dei singoli e del collettivo ci consente di proiettarci in maniera positiva e di confrontarci con sicurezza. Crediamo fortemente nel progetto che abbiamo intrapreso e stiamo portando avanti. Continuiamo a lottare nella consapevolezza di avere i mezzi per poter raggiungere l’obiettivo finale ed affrontare le difficoltà con fermezza e maturità”.
La Pro Reggina giocherà con il Vittoria calcetto femminile, domenica al PalaBotteghelle con inizio alle ore 15:00. L’allenatore potrà contare su Mezzatesta e Romeo, che tornano a disposizione dopo il turno di squalifica, mentre non ci sarà Alessia Macrì, fuori per infortunio: “Mi aspetto che le ragazze, come sempre, mettano la giusta grinta, determinazione, carattere ed applicazione delle indicazioni tattiche. Dobbiamo fare bene. Sarà necessario rimanere concentrati sino alla fine, per non sottovalutare i nostri avversari e conquistare un risultato pieno. Ci siamo impegnati per cercare i movimenti migliori e dare consistenza alle azioni sviluppate. La voglia di  fare bene è grande, fattore propedeutico ad una prova di carattere per non soccombere, ma al contrario imporre il nostro gioco ”.
Probabile, dunque che Tramontana possa schierare la migliore formazione con tutte pronte all’avvicendamento con il resto del gruppo per fornire una prova concreta e ritornare al successo: “Questa squadra ha acquisito la giusta mentalità. Ognuno dà il massimo ed è sempre pronto a supportare sia  i singoli  che il gruppo. La compattezza e la collaborazione tra le parti ci consentono di poter superare le difficoltà e di spingere tutti dalla stessa parte”.
Domenica la squadra sarà sostenuta come sempre dai propri tifosi: “Il loro calore è fondamentale. Spero che anche per la prossima gara siamo in tanti e ci aiutino con il loro entusiasmo a conquistare una vittoria”.