Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket, Assitur Catanzaro a Messina contro la capolista per prepararsi ai play off

Basket, Assitur Catanzaro a Messina contro la capolista per prepararsi ai play off

Di seguito la nota diffusa dall’Ufficio stampa: Solitamente la partita contro la capolista si riveste di aspettative e tensioni, di voglia di misurarsi con la prima della classe e magari tentare di rosicchiare qualche punto. Stavolta, nonostante il calendario ponga sulla strada dell’ Assitur Catanzaro la sfida di cartello con il Cus Messina, i due punti hanno ben poco significato per entrambe le formazioni. Gli uomini di coach

Chiarella infatti sono saldamente ancorati alla terza piazza del campionato di DNC, mentre i siciliani comandano il girone con solidità, e sono ormai irraggiungibili in classifica. Acireale, seconda anch’essa matematicamente, divide le due compagini e compone, insieme ad esse, il podio al termine di una stagione emozionante che però attende ancora la parte più intensa, i play-off che decreteranno chi avrà l’onore di salire di categoria.I giallorossi si apprestano a vivere una trasferta senza l’assillo del risultato, ma con la voglia, soprattutto da parte degli atleti che finora hanno avuto meno spazio in campo, di poter dimostrare tutto il proprio valore, come già lasciato intravedere nello scorso turno dinnanzi al pubblico amico. Tutti disponibili gli atleti del capoluogo calabro, tranne Carpanzano, per il quale ormai si contano sulle dita di una mano i giorni che lo separano dal rientro, e massima attenzione da parte di tutto lo staff medico e atletico per evitare rischi di qualsiasi tipo in un momento cruciale come quello che attende la squadra. Catanzaro e Messina avranno modo durante i quaranta minuti di gioco di testare situazioni tecniche e tattiche per affilare le armi in vista degli scontri decisivi.
Appuntamento in riva allo stretto per Cattani e compagni, domenica alle ore 18, per provare a sfatare il tabù contro i peloritani, consci però che si apprestano altre e ben più importanti battaglie da vincere, a partire dai quarti di finale play off che vedranno l’Assitur impegnata nella sfida contro la Redel Vis di Reggio Calabria a partire da domenica 5 maggio.