Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pesistica: a Cosenza premiati l’atleta Jessica Fata e il Tecnico Federale Regionale Michele Calendino con la stella di bronzo CONI

Pesistica: a Cosenza premiati l’atleta Jessica Fata e il Tecnico Federale Regionale Michele Calendino con la stella di bronzo CONI

Di seguito la nota diffusa dal Comitato regionale della Fipe, Federazione italiana pesistica: Svoltasi lunedì 14 gennaio, presso l’Auditorium Antonio Guarasci del Liceo

Classico Bernardino Telesio, il Gran Galà dello sport, organizzato dal Comitato Provinciale CONI Cosenza, in cui sono stati omaggiati gli sportivi che si sono distinti nel 2012. Due riconoscimenti sono stati ottenuti anche dalla FIPE, essendo stati premiati il Tecnico Federale Regionale Maestro Michele Calendino, che riceve la stella di bronzo CONI , e l’Atleta Sara Fata, della società Athetic Club di Lungro, della Maestra Sara Lavorato come Atleta dell’anno accompagnati dal Delegato Provinciale Cosenza Maestro Luciano Dichiera.
Immediati i complimenti per telefono per le dovute congratulazioni, del Presidente del Comitato Regionale FIPE Calabria, Maestro Gerardo Gemelli, e del Presidente Onorario Prof. Giuseppe Pellicone .
La manifestazione è stata organizzata dal Presidente provinciale CONI Pino Abbate, e dal suo staff, ed è stata presentata come di consueto dal giornalista Franco Rosito. Presenti anche molte personalità politiche e istituzionali.
Vediamo di conoscere meglio gli sportivi dell’anno della FIPE Calabria.
Michele Calendino, che all’interno del Comitato Fipe ricopre il ruolo di Tecnico Federale, è anche il Direttore Tecnico della Societa’ Sportiva A.S.D. G. Calendino di Cosenza, che vanta una lunga carriera, prima di Atleta, poi di tecnico, durante la quale ha formato numerosi Atleti di Alto Livello. Senza dubbio i sui risultati più importanti come Tecnico sono relativi agli ultimi tre anni, durante i quali si è dedicato ai Corsi Regionali di Formazione per tecnici e in parte anche  all’allenamento dell’Atleta paralimpico Vittorio Zaccaro, tesserato con la società sportiva Centro Sportivo Gemelli di Villa San Giovanni.
Siamo certi che questi risultati hanno certamente appagato l’impegno del Maestro Calendino, e inoltre ci fa piacere constatare come l’ambiente del CONI sia stato certamente colpito da questa particolare dedizione dimostrata da Calendino a favore degli ideali più nobili dello sport.
L’Atleta  Jessica Fata, ancora molto giovane, si è invece distinta nel 2012 per la sua attività agonistica. Sicuramente un importante contributo al raggiungimento di questi traguardi è stata l’attenzione del suo insegnante tecnico, ovvero la Maestra Sara Lavorato, che nel Comitato Regionale Calabria svolge il ruolo di Coordinatrice Regionale per l’attività giovanile Pesistica Olimpica e  Insegnanti Tecnici, e di cui abbiamo potuto constatare di persona l’entusiasmo con cui lavora soprattutto con gli Atleti più giovani, essendo stata l’artefice per l’organizzazione delle precedenti due edizioni dei giochi regionali studenteschi. Giusto citare anche il tecnico Todaro Martino, marito di Sara, che insieme alla moglie gestisce la società sportiva Athetic Club di Lungro.
Nel salutare i nostri appassionati di pesistica, informiamo che sono già stati programmati i corsi per Insegnante Tecnico e Personal Trainer di primo livello, che avranno inizio sabato 2 marzo, presso il centro sportivo La Pagoda di Reggio Calabria.