Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Tonno Callipo Vibo Valentia: Klapwijk carico per il derby del Sud

Volley, Tonno Callipo Vibo Valentia: Klapwijk carico per il derby del Sud

 

«Abbiamo lavorato duramente con la squadra durante tutta la preparazione. Quindi ora siamo fisicamente molto competitivi… “lavora sodo in palestra” questo è il segreto, tutti i giorni!». È un Niels Klapwijk super motivato e carico al punto giusto quello che si sofferma ad analizzare il momento positivo della sua Tonno Callipo Vibo Valentia nella settimana di lavoro in palestra che segue la quarta vittoria in cinque gare, ottenuta ai danni di Ravenna domenica scorsa, e che precede la sfida di Castellana Grotte dove gli uomini di coach Blengini sono attesi da un’agguerrita New Mater Volley.

Tutto il gruppo già all’indomani della gara contro Ravenna si è da subito concentrato nella preparazione della prossima sfida, senza lasciarsi distrarre da facili entusiasmi e consapevole che la trasferta in terra pugliese non sarà di certo una passeggiata di salute con la formazione di coach Gulinelli, ex Vibo, affamata più che mai di vittorie. Il team giallorosso è inoltre chiamato a dare continuità ai risultati fin qui ottenuti, sigillando con un altro successo l’attesissimo “derby del Sud”.

Per fare questo sarà necessario, però, far leva il più possibile sui propri punti di forza che, ancora secondo l’opposto orange, partono proprio dalla solidità del gruppo: «quest’anno abbiamo una grande squadra – dice l’asso di Vibo – composta da persone che si sono subito adattate e che hanno trovato un gran feeling tra loro: ci si aiuta a vicenda quando si attraversano momenti difficili. Quindi la nostra forza maggiore è senza dubbio il fatto che siamo veramente una “squadra”! Inoltre, nel complesso, è una formazione giovane e motivata che vuole lavorare duramente ogni giorno per migliorarsi».

Tuttavia lo schiacciatore giallorosso, già ai vertici delle classifiche dei top scorer e primo tra i battitori con 11 ace all’attivo, non si lascia prendere dall’entusiasmo mettendo in guardia dai rischi di una partita come quella di Castellana. «Contro Castellana Grotte – spiega Klapwijk – sarà sicuramente una partita molto dura. Si tratta di una squadra con ottimi giocatori come Sabbi, Casoli e Yosifov. Poi è il “derby del Sud” e ciò rende questa partita ancora più speciale. Saranno molto determinati e aggressivi e noi non dobbiamo assolutamente farci trovare impreparati.».

 

Infine rivolge un pensiero ai tifosi che saranno al seguito della squadra nella trasferta pugliese: «ho saputo che i nostri supporter ci seguiranno in questa trasferta e verranno in gran numero a fare il tifo per noi. Anche per questo motivo domenica faremo di tutto per ottenere un buon risultato».

 

Arbitri

Dirigeranno la sfida tra BCC-NEP Castellana Grotte e Tonno Callipo Vibo Valentia i signori Vittorio Sampaolo di Treia (Mc) e Giorgio Gnani di Ferrara.

 

Precedenti

Sono 4 i precedenti incontri di Campionato tra le due formazioni, due dei quali nel 2007 in Serie A2. In tre casi la vittoria è stata appannaggio di Vibo Valentia. In un caso, l’ultimo incontro nel girone di ritorno del Campionato 2010, al PalaGrotte ebbe la meglio Castellana.

 

Ex

Non ci sono ex in campo in questa partita, mentre in panchina c’è il coach di Castellana Grotte, Flavio Gulinelli, a Vibo nel 2008.

 

A caccia di record

In Regular Season: Marcello Forni -1 partita giocata alle 300 e – 9 punti ai 1500 (Tonno Callipo Vibo Valentia).

In Campionato: Marcello Forni – 2 muri vincenti ai 200 (Tonno Callipo Vibo Valentia).

 

Internet, radio e tv

Il match sarà trasmesso in diretta streaming internet dalla web tv di Lega Volley, Sportube, e sarà visibile direttamente attraverso i siti www.legavolley.itwww.sportube.tv anche tramite telefonini con sistema operativo Android e su iPhone e iPad. La diretta radiofonica della gara andrà in onda sulle frequenze di Radio Onda Verde Vibo Valentia a partire dalle 17.55, mentreRete Kalabria Vibo Valentia riproporrà la telecronaca integrale della gara martedì 13 novembre alle 21.30.