Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Rugby: l’Amatori Messina rimedia la seconda sconfitta di questo difficile campionato

Rugby: l’Amatori Messina rimedia la seconda sconfitta di questo difficile campionato

Il Rugby Benevento riesce a violare lo “Sperone” giocando una partita sorniona, aspettando il momento buono per colpire, riuscendo alla fine ad ottenere anche il punto aggiuntivo frutto delle

quattro mete segnate dalla squadra sannita.
La squadra peloritana svolge il suo compitino solo per il primo tempo, mettendo in mostra una buona organizzazione difensiva e lasciando al solo Gaina la responsabilità di trovare varchi tra le maglie della difesa campana.
Dopo 15 minuti un piazzato di Gaina accende una timida speranza tra i tifosi biancorossi ma, l’immediata segnatura (meta nt) del Benevento,  ristabilisce i rapporti di forza tra le due formazioni.
Dopo una meta mancata per un soffio da Arbuse, è ancora il Benevento che riesce a realizzare un’altra meta e solo sul finire del primo tempo è il solito Gaina ad accorciare le distanze con un altro calcio di punizione.
Il secondo tempo vede le due formazioni affrontarsi ancora con lo stesso atteggiamento tattico,  ma i sanniti riescono a far valere la loro maggiore fisicità e sul finire di gara riescono ancora due volte a violare l’area di meta messinese e ad assicurarsi così una meritata vittoria.
A questo punto per la squadra di Ryan si rende necessaria un’attenta pausa di riflessione ed una puntuale valutazione tecnica al fine di trovare soluzioni alle carenze strutturali che sono state evidenziate.
La società del presidente Arena valuterà l’opportunità di rinforzare la squadra,  considerata la necessità di incrementare il parco giocatori messo a disposizione del tecnico.
Buone notizie invece sul fronte giovanili; le under  16 e 20 ritornano vittoriose dal doppio confronto che le ha viste opposte alle Aquile del Tirreno sul campo di Milazzo.
Vittorie nette e confortanti che stanno a dimostrare il buon lavoro svolto dai tecnici e la capacità dei ragazzi di interpretare un rugby vincente.