Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket: la Viola vola a + 31, poi prova a buttar via tutto, ma vince ad Omegna (76-82)

Basket: la Viola vola a + 31, poi prova a buttar via tutto, ma vince ad Omegna (76-82)

basket2

E’ una Viola buona per metà gara e preoccupante per l’altra metà quella che sbanca il parquet di Omegna, I neroarancio, in verità, hanno messo la parola fine

all’incontro grazie ad un fantascientifico primo quarto di gara chiuso in vantaggio sull’incredibile punteggio di 9-38.

Da qui in poi la squadra di Bolignano ha ammistrato la gara contenendo il prevedibile ritorno dei padroni di casa  senza alcun problema fino a metà gara con le squadre al riposo sul 28-56,

Da qui in poi è iniziato un lungo blackout dei ragazzi di Bolignano che hanno perso intensità difensiva e precisione in attacco facendosi rimontare dai padroni di casa, giunti sul 73-75 ad un passo dall’ultimo giro di lancette vicinissimi ad un incredibile aggancio. Solo la freddezza dalla lunetta di Germani e Caprari ha evitato la possibile beffa fissando sul 76-82 il risultato finale.

Un super Caprari con 24 punti e 29 di valutazione è stato nettamente il mattatore per la Viola