Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallavolo: prosegue la preparazione precampionato del Messina

Pallavolo: prosegue la preparazione precampionato del Messina

Di seguito la nota: Prosegue la preparazione pre-campionato della Pallavolo Messina. Il tecnico Gianpietro Rigano ha ottenuto buone indicazioni dalle prime due amichevoli contro il volley Brolo e punta a raggiunge

il top della condizione per la data dell’esordio in B1, il 14 ottobre (trasferta a Martina Franca). Sono stati programmati per questo altri test-match nei prossimi giorni. Il primo si terrà venerdì 21 settembre al palaRussello (ore 17.30) contro la De Seta Casa Cosenza (B1), mentre il 30 settembre saranno i messinesi a recarsi in Calabria (a Camigliatello) per un triangolare al quale parteciperà Cosenza e la Volo Virtus Lamezia (B2). In fase di organizzazione invece il torneo “Peach volley challenge”, che ogni anno si svolge a Leonforte e coinvolgerà anche Trapani e Pallavolo Messina (campione in carica). Potrebbe svolgersi il 6 ottobre.

 

Sono stati intanto assegnati ufficialmente i numeri di maglia per la stagione 2012/2013: 1 Cannistrà, 2 Scimone, 3 Porcello, 4 Maccarone, 5 Agrillo, 7 M. D’Andrea, 8 N. D’Andrea, 9 D’Anzi, 10 Corrado, 11 Boscaini, 12 Messana, 14 Quartarone, 15 Alaimo, 17 Saglimbene, 18 Testagrossa. La fascia di capitano è stata invece affidata al messinese Nicola D’Andrea: “Sono felice ed orgoglioso di rappresentare la mia città nel volley – ha commentato – Spero di potere onorare al meglio la nostra maglia e questa fascia. La mia gioia è ancora più grande perché sono il capitano di una grande squadra, costituita da atleti forti e ancor più da uomini e persone umili, dedite al lavoro. Ringrazio la società e tutto lo staff per questa investitura”.

Si ricorda che è ancora possibile sottoscrivere le tessere abbonamento presso l’unico punto vendita attivo (“Bossa biglietteria-ricevitoria” di via Tommaso Cannizzaro 132, tel. 090 669206). Il costo della tessera per assistere a tredici partite è di 30 euro, mentre il ticket d’ingresso alla singola gara sarà di 3 euro. Le riduzioni sono rivolte a coloro che non hanno ancora compiuto il diciottesimo anno di età o che hanno già compiuto i sessantacinque anni, per le donne e per tutti gli atleti regolarmente tesserati delle società sportive di volley di Messina e Provincia. Queste fasce e categorie pagheranno 20 euro per assistere a tredici incontri. Formula particolare anche per le famiglie, valida per ciascun nucleo composto almeno da quattro componenti: quattro tessere valevoli per tredici partite costeranno complessivamente 50 euro. Attualmente sono stati sottoscritti circa cento abbonamenti.