Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket B dil: domani la Viola viaggia verso Roma. Da venerdi il triangolare decisivo

Basket B dil: domani la Viola viaggia verso Roma. Da venerdi il triangolare decisivo

Di seguito la nota diffusa dalla Viola
Coach Bolignano ha incontrato i suoi ragazzi, in un briefing al centro sportivo del pianeta Viola. L’allenatore prepara il lavoro in vista del Concentro Promozione fissato per questo week end a Roma.  “Sappiamo che sono delle partite secche- ha commentato il coach- le due squadre che affronteremo sono anch’esse arrivate a gara 3 nei play off, dando filo da torcere in finale, non conoscevo tutti i

giocatori di queste squadre, ho dovuto riguardare più volte le partire per estrarre il materiale su cui lavorare”. In merito al quarto quarto dello scontro finale con Agrigento, in cui la Viola ha ceduto alla vincitrice del campionato, Bolignano ha commentato: “ Sul finire del terzo, sopra di nove punti, non siamo riusciti a rimanere dentro con le nostre regole, cercando di utilizzare meglio gli spazi in attacco, siamo stati messi in difficoltà dal punto di vista difensivo, abbiamo preso circa 4 tiri da tre punti , già al terzo minuto del quarto quarto il risultato era già stato ribaltato, passando a più 8. Col senno di poi non avrei cambiato nulla, se non cercare di ribadire gli stessi concetti su alcune situazioni sulle quali avremmo dovuto prestare più attenzione ,il nostro obiettivo è sempre uguale, anche prima della fase play off, quello di raggiungere un risultato importante, purtroppo non è avvenuto, non solo per demeriti nostri, ma soprattutto per i meriti di Agrigento, affrontiamo questo triangolare con la voglia di portare a casa un risultato positivo”. Domani coach Bolignano ed i suoi, accompagnati dallo staff tecnico e dirigenziale, lasceranno il centro sportivo del pianeta Viola per dirigersi a Roma, pronti ad affrontare con il massimo dell’entusiasmo e della concentrazione l’ultima chance, quella del triangolare.
Ufficio stampa
Viola Reggio Calabria
Isabella Galimi