Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto: i convocati per l’otto nazioni di giugno a Cosenza

Pallanuoto: i convocati per l’otto nazioni di giugno a Cosenza

Christian Pescutti e Marco Del Lungo (Brescia), Valentino Gallo e Amaurys Perez ( Posillipo), Matteo Aicardi, Goran Volaveric e Valerio Rizzo (Carisa Savona), Arnaldo Deserti (Bogliasco), Stefano Luongo (Camogli),

Tamas Marcz (Carpisa Yamamay Acquachiara), Stefano Tempesti, Giacomo Pastorino, Federico Lapenna, Niccolò Gitto, Alex Giorgetti, Massimo Giacoppo, Deni Fiorentini, Pietro Figlioli, Niccolò Figari e Maurzio Felugo (Pro Recco), Daniel Premus (Jadran Herceg Novi): dovrebbero essere questi, salvo novità dell’ultim’ora, i giocatori che coach Alessandro Campagna porterà a Cosenza per l’ “Otto Nazioni”. Il prestigioso torneo internazionale di Pallanuoto maschile, che fa da prodromo alle Olimpiadi di Londra 2012, si svolgerà nella piscina di Campagnano dal 27 giugno all’1 luglio prossimi. E cresce l’attesa degli appassionati di tutta la Calabria , e non solo, impazienti di vedere all’opera gli Azzurri già campioni del Mondo lo scorso anno a Shangai. Con l’Italia, a scendere in vasca saranno anche Serbia, Ungheria, Canada, Kazakistan, Montenegro, Australia e Grecia. Come dire, il gotha della Pallanuoto mondiale. Intanto, a Cosenza, il comitato organizzatore locale, vale a dire il Cogeis, consorzio gestione impianti sporivi, sta lavorando alacremente per far sì che tutto funzioni alla perfezione. «Stiamo cercando – dice Carmine Manna, presidente del Cogeis – di non lasciare nulla al caso. Ci stiamo preparando, anche, per offrire all’evento il giusto risalto mediatico. A questo scopo, è già on line un sito web appositamente strutturato, www.ottonazionipn.com , che sarà, insieme alle testate giornalistiche nazionali, già accreditati a seguire la competizione tutti i network, e locali tradizionali, un canale informativo continuo. Sul sito, le gare saranno seguite in diretta, con aggiornamenti minuto per minuto, arricchiti da foto. Servizi tv potranno essere visti on demand, così come è già sul sito un video che presenta la città di Cosenza e la nostra struttura. Non escludiamo di riuscire anche a fornire delle dirette web, a cominciare dalla conferenza stampa, che darà il via alla manifestazione, in programma il 27 giugno all’Holiday Inn di Cosenza. Vedere sventolare la bandiera dell’Italia campione del Mondo sulle tribune della nostra piscina – continua Carmine Manna – sarà un’emozione che toccherà il cuore e farà inumidire gli occhi. Quelle che ci aspettano saranno giornate e serate indimenticabili, a cui, ne sono certo, rimarranno legati i ricordi sportivi di questa Estate 2012 dei cosentini, dei calabresi ma anche di tutti quegli italiani (a proposito, stiamo ricevendo telefonate da tutta Italia) che verranno ad applaudire gli Azzurri e, sportivamente, anche quelle degli altri Paesi, nella nostra bella città. Non posso non considerare, anche con un pizzico d’orgoglio, questo appuntamento come un traguardo importante, che va a coronare i tanti anni di lavoro impiegati e di energie profuse nel mondo degli sport acquatici in Calabria, senza dimenticare un profondo senso di riconoscimento per l’attenzione e la fiducia che il senatore Paolo Barelli, presidente Fin nazionale, ha sempre voluto accordarci. Con il torneo “Otto Nazioni” – conclude il presidente di Cogeis Cosenza – si corona un sogno: avere le più importanti squadre del mondo all’interno del nostro impianto. Un mio, un nostro sogno che è diventato una realtà per tutta la Calabria ».