Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket,Viola:la ”bella” contro il Martina Franca vale la finale

Basket,Viola:la ”bella” contro il Martina Franca vale la finale

viola_team_basket
di Gianni Tripodi – La resa dei conti è arrivata. Questo pomeriggio (ore 19) al Pala Wojtyla di Martina Franca i nero arancio affronteranno i padroni di casa della Due Esse in gara 3 della serie di semifinale playoff, non ci saranno più prove d’appello, o dentro o fuori. Entrambe le compagini hanno

ottenuto un successo tra le mura amiche, i pugliesi in gara 1 e i reggini in gara 2, per staccare il pass per la finalissima di domenica prossima contro la Moncada Agrigento la Viola dovrà obbligatoriamente espugnare il Pala Wojtyla, compito arduo, ma non impossibile. E se in gara 1 Caprari e soci hanno accarezzato, anche se per pochi minuti, il sapore dell’impresa, oggi faranno di tutto per far si che essa si compia. Nei due incontri finora disputati i nero arancio hanno dimostrato di essere superiori all’avversario, ma ciò non è bastato per invertire il fattore campo, oggi il Martina avrà dalla sua il calore del proprio pubblico e giocherà con maggiore tranquillità sapendo di avere attorno un ambiente amico. La Viola sa che l’aspetta l’ennesima battaglia, la più dura, ma vuole a tutti conquistare l’accesso alla finale per il secondo anno consecutivo, servirà la stessa grinta e la determinazione messa sul parquet in gara 2 per espugnare il Pala Wojtyla, magari tralasciando schemi e tatticismi e puntare ancora una volta su un gioco tutto cuore. Per la gara che vale una stagione è scattato il grande esodo, la società di via Pio XI ha organizzato un pullman per portare con sé a Martina i propri tifosi, il loro sostegno è stato monumentale giovedì sera al Pala Botteghelle, ci sarà quindi una folta presenza di tifosi sulle gradinate del Pala Wojtyla per spingere Caprari e soci verso un’importantissima vittoria. Il presidente Muscolino e il direttore generale Condello hanno già manifestato la propria soddisfazione nell’operato svolto dalla squadra e da coach Bolignano fino ad oggi, ma non pensano minimamente di fermarsi sul più bello, vogliono a tutti i costi la finale. La distorsione alla caviglia subita giovedì da Giovanni Coronini non dovrebbe compromettere la sua presenza sul parquet questa sera, il play sarà del match e stringerà i denti, servirà l’aiuto di tutti per abbattere Martina una volta per tutte. Chi vorrà seguire in diretta la “bella” potrà farlo collegandosi sulle frequenze di Radio Touring 104 e Radio International, reti unificate, con la radiocronaca del team manager nero arancio Lorenzo Mazzitelli.

Semifinale Playoff DNB girone C – Gara 3
27/05/2012 ore 19.00 Pala Wojtyla di Martina Franca (TA)
DUE ESSE MARTINA FRANCA – LIOMATIC VIOLA RC
Arbitri: Maniero Daniele di Venezia (VE) e Cappati Nicola di Roncade (TV)
DUE ESSE MARTINA FRANCA
Quintetto iniziale: 4 Maggi, 19 Santoro,  5 Torresi Lelli, 13 Candela e 18 Dip
A disposizione: 10 Gaudiano, 11 Fedele, 9 Bazzoli, 12 Raskovic, 17 Simeoni
Coach: Meneguzzo Massimo
LIOMATIC VIOLA RC
Quintetto iniziale: 10 Coronini, 6 Paparella, 8 Caprari, 4 Gambolati e 15 Agosta
A disposizione: 16 Zampogna, 7 Potì, 19 Marengo, 13 Grasso, 14 Ingrosso
Coach: Bolignano Domenico