Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Tennis, serie B: Sport Village Catona batte Livorno

Tennis, serie B: Sport Village Catona batte Livorno

La missione aggancio in classifica ai danni del CT Coop Livorno, per lo Sport Village Catona obiettivo della vigilia del quarto turno della serie B del campionato nazionale di tennis, è stata eseguita con successo. I ragazzi del patron Francesco Violante, in attesa di conoscere i risultati provenienti dagli altri campi, si installano così sulla poltrona d’onore del girone a quota 6 punti, in

coabitazione proprio con i labronici, sin qui imbattuti con due vittorie in fila ed il riposo nella giornata inaugurale della manifestazione.
L’improvviso forfait dell’annunciato numero tre toscano Maccari costringe il coach ospite a rivedere i piani iniziali. Il sostituto Lulli (categoria 3.4) porta comunque avanti Livorno superando nell’incontro di apertura tra i numeri quattro il talentino di casa Francesco Canova (cat. 4.2) per 6/3 – 6/4. Al di là della sconfitta, ottima la prestazione fornita dal giovanissimo prodotto del vivaio di Catona, probabilmente la migliore sin qui fornita nel torneo, deciso a non concedere un centimetro all’avversario, nonostante la differenza di categoria, e pronto a lottare su ogni palla.
Il pareggio arriva grazie ad Andrea Viceconte (cat. 2.6), alla seconda presenza stagionale, vincente in rimonta contro Davide Galoppini (cat. 2.7) nel match tra i numeri tre per 5/7 – 6/4 – 6/3. Prova di carattere quella del tennista di Castrovillari, il quale, sospinto dal caloroso tifo da stadio del numeroso pubblico presente, riesce a ribaltare un incontro che dopo uno sfortunato primo set sembrava tutto in salita ed a portare in dote ai reggini un punto probabilmente decisivo nell’economia complessiva della partita.
Il sorpasso per i padroni di casa è perfezionato da Stefano Cobolli (cat. 2.1). Il numero uno dello Sport Village sciorina un tennis ai limiti della perfezione e si sbarazza in due rapidissimi set (6/1 – 6/2) del pariruolo avversario Matteo Baldi (cat. 2.4).
La “garanzia” Remigio Burzio (cat. 2.4), nell’ultimo singolare della giornata tra i numeri due delle formazioni, vince ancora con un eloquente 6/1 – 6/4 contro il parigrado toscano Matteo Aprile. Il tennista napoletano serve così un prestigioso poker di vittorie in singolare in stagione.
Lo Sport Village va alla pausa tecnica che precede i doppi con un rassicurante doppio vantaggio. Neanche il tempo di soffrire troppo nel primo doppio tra le coppie composte da Cobolli-Burzio per i padroni di casa e Baldi-Aprile per i toscani che un infortunio al polso, sul risultato di 1-1 nel primo set, mette ko lo sfortunato Aprile regalando alla matricola reggina il punto della matematica certezza della seconda vittoria stagionale.
Il secondo doppio, a risultato ormai acquisito, se lo aggiudica il duo ospite Galoppini-Lulli per 6/2 – 6/3 sulla coppia Viceconte-Canova, per il definitivo 4 a 2 finale in favore dei portacolori dello Sport Village.
Il calendario concede adesso una tregua ai ragazzi del capitano non giocatore Domenico Scordo, che potranno riposare nel prossimo turno, il quinto, e preparare al meglio il rientro in campo sul terreno in sintetico del CT Vittorino da Feltre di Piacenza in occasione degli incontri della sesta giornata in programma per domenica 27 maggio.

Per ogni informazione:  sportvillagecatona@tiscali.it   –   telefoni: 0965301369  /  3287053214