Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Catanzaro Calcio: la squadra femminile nel campionato nazionale di serie A2

Catanzaro Calcio: la squadra femminile nel campionato nazionale di serie A2

La  WOMAN SOCCER CATANZARO, squadra di calcio femminile di Catanzaro, raggiunge il primo posto in classifica regionale conquistando l’ambito traguardo della Promozione in A2.

Nel prestigioso salone della FIGC il 5 MAGGIO 2012, nel giorno della celebrazione del trofeo in A raggiunto nel 1978 dalla precedente squadra femminile  giallorossa, viene consacrato il successo della WSC CATANZARO ( è la sigla che prenderà il posto della Woman Soccer  Catanzaro nei prossimi tornei)                              alla presenza dei   Dirigenti del Coni, delle Autorità locali, dell’Università Magna Grecia, del Presidente della CCIA.
Si rinnova pertanto, a distanza di tanti anni, la promozione nella classifica nazionale della serie A2 di  una squadra femminile con i colori giallorossi (la WSC CATANZARO).
Alla luce della nuova realtà nazionale tantI elementi cambieranno nell’ambito societario.
All’ampliamento della struttura  con nuovi  partner e sostenitori , si affiancheranno tecnici federali e un medico sportivo che seguirà costantemente le atlete.
Verrà ampliata la rosa delle giocatrici soprattutto in vista di un campionato di calcio a 5 ,che attualmente milita nella serie  dilettantistica,  e ha le chance giuste per affiancare la squadra a 11 nella massima serie.
Verrà istituita la scuola di calcio per  soddisfare la richiesta di coloro che vogliono praticare questo sport.
Per raggiugere questi obiettivi si stanno avviando incontri e partnership con Università, Enti Locali, Istituzioni e imprese .
In questi momenti celebrativi del risultato  raggiunto a livello nazionale, non bisogna dimenticare i tanti impegni, i sacrifici e le eccezionali  performance  delle atlete che hanno affrontato le partite con regolarità e col massimo impegno professionale.
Ci si augura adesso, come ribadito  dai tanti professionisti presenti alla FIGC, che venga riconosciuto e premiato l’impegno e l’attività agonistica parimenti  come per i tornei maschili.
E’ un’attività che andrebbe supportata maggiormente con ricompense adeguate ai risultati ottenuti.
Come sottolineano alcuni illustri redattori e giornalisti il calcio femminile  è troppo spesso bistrattato non  essendo  valorizzate adeguatamente  le qualità espresse in campo e nel sociale.
Nell’attesa che gli eventi si evolvano positivamente, la Città di Catanzaro può orgogliosamente vantare un momento positivo del calcio cittadino con la presenza di squadre nel campionato professionisti  e soprattutto con  la rinnovata passione per uno sport che ha dato tante soddisfazioni  ai colori giallorossi.