Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Atletica Olympus:doppio record di Claudia Iacipino

Atletica Olympus:doppio record di Claudia Iacipino

Claudia Iacopino, atleta juniores dell’Atletica Olympus, ha partecipato a Salerno nei giorni 21 e 22 aprile a una manifestazione di Prove Multiple, organizzata  dal Comitato Regionale Campano. La giovane atleta, causa qualche infortunio di troppo,  è stata costretta a rimanere nell’ombra per quasi due

anni, ma con grande pazienza e con tenacia, da parte sua che del suo tecnico Pasquale Latella (Responsabile Regionale del Settore  Prove Multiple), che l’ha seguita con il dovuto impegno, i sacrifici prodotti alla fine hanno dato i suoi frutti.  Nella due giorni di gare, allo Stadio Vestuti di Salerno, ha battuto due record regionali della categoria juniores. Il primo è stato quello del salto in alto, dove con la misura raggiunta di metri 1,66 cancella dall’albo dei primati il precedente record di m. 1,59 che apparteneva a Maria La Vergata, che lo aveva realizzato nel lontano 1978. L’altro primato ottenuto è quello dell’Eptathlon, dove ottiene 4.010 punti, superata per soli 32 punti dalla campana Rosa Guida; i risultati ottenuti nelle singole gare sono i seguenti: m. 200 (27″70) m. 800 (2’39″06) m. 100 hs (16″49) alto (m. 1,66) lungo (m. 5,01) peso (m.8,43) giavellotto (m. 21,74). Il precedente record apparteneva a Gaia Sergi (G.S. Aschenez) che  con 3.241 punti lo aveva realizzato lo scorso anno. Alla manifestazione campana, era presente anche Pasquale Latella, il quale si ritiene per il momento soddisfatto, ma si rammarica per qualche risultato non molto brillante, segno che occorre ancora tanto impegno per poter ambire a risultati più prestigiosi.