Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Basket, C dil: Redel a Ragusa con un occhio al futuro

Basket, C dil: Redel a Ragusa con un occhio al futuro

Di seguito la nota diffusa da Vis Redel Energia Reggio Calabria

Terz’ultima di regular season nel campionato di Dnc, girone I. La Redel Energia Vis cerca la sesta vittoria consecutiva in casa dei giovani della Nova Virtus Ragusa.

Oggi al PalaPadua i ragazzi di Coach D’Arrigo cercano un successo in trasferta che consoliderebbe ulteriormente il quinto posto in classifica. I reggini proseguiranno la loro marcia domenica prossima, tra le mura amiche ospitando il fortissimo Trapani per poi chiudere la stagione regolare nel derby contro la Jolly.

Per Ragusa, invece, il discorso è diverso. E’ quasi impossibile conquistare la permanenza per i giovanissimi siciliani che, a dire il vero avevano certamente altri e più nobili obiettivi: fare crescere un super gruppo di giovanotti, tutti classe 1994(tranne i soli Terrana e Mammana),ovvero parte del futuro del basket siciliano, gruppo di chiaro interesse nazionale.

La Redel gira a mille: il rientro a pieno regime di Antinori in tandem con un super Cavalieri ha dato un nuovo volto ai reggini che non vedono l’ora di disputare la post-season.Carichi a molla non hanno mai smesso di allenarsi neanche nelle ferie pasquali alla conquista di nuove ed entusiasmanti vittorie.

Arbitreranno i signori Alessandro D’Elia di Taranto e Matteo Vilardi di Alcamo.

La società, nel frattempo pianifica il futuro.

Sono pronti ad entrare nella giovane società del Presidente Gemelli dei nuovi soci per potenziare ancor di più il team reggino da tutti i punti di vista.

Dal punto di vista prettamente agonistico,invece,il Dg Di Bernardo sta progettando una serie di test estivi per provare nuovi giovani: alla scoperta di questi talenti ci potrebbe essere anche un giocatore che ha scritto importanti pagine di storia del sodalizio reggino,il “folletto” Jamaal Womack,autentico mago del parquet che ha fatto le fortune della Vis in C Regionale in una stagione e mezza.

L’indimenticabile Jay sta sviluppando la sua attività di Coach e potrebbe essere in Germania nella prossima estate con un importante selezione giovanile americana.

Giovanni Mafrici