Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto: nuovo successo per il giovane Cristian Artuso

Nuoto: nuovo successo per il giovane Cristian Artuso

È proprio vero che la stoffa del campione si riconosce sin da piccoli. Stiamo parlando di Cristian Artuso, il giovane atleta di Motta San Giovanni che a soli 10 anni vanta già una

collezione di medaglie e riconoscimenti di tutto rispetto.

Dedizione, impegno e grande spirito di sacrificio: Cristian ha tutte le carte in regola per portare in giro per il mondo non solo il suo nome ma anche quello del suo Paese d’origine.

L’ultimo risultato straordinario risale proprio a qualche giorno fa. Nel corso del “Campionato Regionale Esordienti Indoor invernale”, svoltosi presso la piscina comunale di Vibo Valentia il 10 e l’11 marzo, Artuso ha riconfermato i suoi titoli regionali conseguendo il 1° posto nei 100 metri rana (con il tempo di 1’27), il primo posto nei 200 metri rana (con il tempo di 3’08), il 1° posto nei 200 metri stile libero (con il tempo di 2’30.8), il secondo posto nei 400 metri stile libero ed il terzo posto nei 100 metri stile libero (con il tempo di 1’10.2).

Cristian, allenato da Maurizio Marrara e Anna De Luca, porta in alto il nome della Asd Nuotatori Reggini, presieduta da Bruno Cilione. Infatti, il piccolo atleta mottese ha ottenuto nell’arco di cinque gare tre medaglie d’oro, una medaglia d’argento ed una di bronzo oltre ad aver conquistato punti preziosi per la classifica esordienti B.

Grande soddisfazione per il sindaco Paolo Laganà e per l’assessore allo sport Fortunato Pedà che seguono il giovane ranista nella sua attività agonistica. Si ricorda che appena un mese fa l’Amministrazione comunale di Motta San Giovanni ha consegnato un targa a Cristian Artuso per aver conseguito grandi risultati come aver imposto un nuovo record a distanza di 16 anni al “VI Memorial ROVELLA”.

Non resta che fare un grande “in bocca al lupo” alla ASD Nuotatori Reggini e alla giovane promessa mottese per i prossimi Campionati Primaverili