Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Taekwondo: società reggina Crunch Club a Palermo per II coppa Sicilia

Taekwondo: società reggina Crunch Club a Palermo per II coppa Sicilia

Di seguito la nota diffusa dalla società reggina società reggina Crunch Club Taekwondo: La società reggina Crunch Club Taekwondo del maestro Antonio Siclari è stata chiamata

nuovamente a dar prova delle proprie capacità alla II coppa Sicilia Taekwondo tenutasi a Palermo 11 Marzo 2012.
Gli atleti si sono affrontati in gare di combattimento divisi per categorie, dalla categoria “juniores” che raggruppa i ragazzi nati tra il 1995 e il 1998,  e la categoria dei “seniores” che unisce gli atleti nati dal 1977al 1994
Per la categoria Juniores Femminile -55 Kg cinture rosse, la società Reggina schiera Muscianese Flavia che riesce a vincere entrambi i combattimenti conquistando l’Oro.
Per l’atleta Latella Marialetizia (chiamata affettuosamente dai suoi compagni d’avventura Mizzy), prima volta in gara, è andata meno bene essendosi fermata in finale con un’avversaria più esperta, non senza aver vinto però il primo incontro con maturità e freddezza, portando a casa la medaglia d’Argento.
Per la categoria Seniores Maschile -54 Kg cinture blu, è stato schierato Antonio Pitasi che, non riuscendo a mantenere la concentrazione fino all’ultimo round, perde al Golden Point assicurandosi il terzo posto, medaglia di Bronzo.
Il combattimento di Prestopino Placido, categoria seniores maschile -74 Kg cinture blu, è stato seguito con vera soddisfazione dalla società Reggina perché per l’ennesima volta l’atleta si conferma imbattuto, vincendo la finale per KO e conquistando così l?oro.
Per la categoria seniores maschile 87 Kg cinture blu, con l’atleta Gangemi Corrado che vince la finale, e l’oro, per abbandono dell’avversario.
Per Luci Vincenzo, categoria seniores 58 Kg cinture nere, è stato decisivo il giudizio arbitrale che, dopo un primo incontro protratto fino al golden point, assegnano la vittoria all’avversario relegandolo al terzo posto, medaglia di bronzo.
La cintura nera Centorrino Giuseppe per la categoria seniores maschile -63 Kg, ha incontrato l’avversario Nisticò Antonio della società Gym Club di Catanzaro, che lo ha battuto e poi ha vinto l’Oro, lasciando la soddisfazione all’atleta reggino di portare a casa una medaglia di Bronzo.
La società Cruch Club si assicura così il secondo posto nella categoria seniores grazie alle tre medaglie d’Oro, ad una medaglia d’Argento e a tre medaglie di Bronzo, conquistate grazie alle capacità degli atleti del Maestro Antonio Siclari.