Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Viola in casa del Francavilla

Viola in casa del Francavilla

viola_team_basket
di Gianni Tripodi – Trasferta insidiosa per i nero arancio che, questo pomeriggio (ore 18), saranno di scena a Francavilla per affrontare la Soagevel nella venticinquesima giornata del campionato di DNB girone C.  Con la vittoria di domenica scorsa contro Palestrina, la seconda consecutiva dopo

quella di Scauri, la Viola della gestione Bolignano sembra essere sulla strada giusta per trovare la tanto attesa continuità di risultati. Quest’ oggi in terra pugliese si cercherà di allungare la striscia positiva provando a centrare il tris, quella con Francavilla sarà la prima di due trasferte consecutive che attendono la Viola in queste due settimane, domenica prossima impegno delicato in casa del temibile Martina Franca, seconda forza del torneo. Si è ormai arrivati a metà campionato, i nero arancio sono sempre stabili al terzo posto assieme a Roseto (30) e l’obiettivo da qui al termine della stagione (28 aprile) rimane quello di chiudere in seconda posizione, al momento a soli due punti di distacco. In settimana, è arrivata, un po’ a sorpresa, la rescissione del contratto di Daniele Grilli, la guardia romana dopo aver saltato gli ultimi due incontri contro Scauri e Palestrina per un fastidioso mal di schiena, lascia così Reggio Calabria, 14.4 punti il suo fatturato in 20 gare disputate. Qualche problema in settimana per Caprari il quale ha subito una botta durante l’allenamento, “Bum Bum” ha pienamente recuperato e sarà del match, pronto a guidare i suoi alla vittoria, si contendono un posto in panchina i giovani Marengo e Smorto con il primo favorito. L’avversario odierno –  La Soagevel si trova a metà classifica, ottavo posto condiviso con Bisceglie a quota 22 punti (11 vittorie e 10 sconfitte)e può vantare la terza miglior difesa del girone con soli 71.1 punti subiti a partita. Nella gara d’andata i pugliesi diedero del filo a torcere ai nero arancio i quali riuscirono a spuntarla solo nell’ultimo quarto grazie ad un parziale di 18-8 che chiuse definitivamente i conti (70-57). Dopo aver rescisso il contratto con il play De Bellis, il Francavilla ha immediatamente coperto il vuoto lasciato dall’ex Ceglie acquistando la guardia argentina Lucas Raffaelli, 10 punti nella sua prima gara all’esordio. Privo del centro Leo (out per oltre un mese), miglior realizzatore (14.9) e rimbalzista (7.9) della squadra, coach Olive schiererà un quintetto iniziale composto da Sarli (12.2), Labate (7.9), Menzione (4.0), Trionfo (12.5) e Ferrienti (6.7), partirà dalla panchina il nuovo acquisto Valerio Polonara, il lungo ex Costa Volpino (DNA) andrà così a rinforzare il reparto lunghi della squadra, in attesa del ritorno di Leo. Dopo la sconfitta nel derby contro il Martina Franca, prossimo avversario della Viola, Francavilla cerca l’immediato riscatto per non perdere contatto con l’ottavo posto, ultima posizione per poter accedere alla post season di maggio. Nella palestra San Francesco, impianto di soli 200 posti a sedere, i pugliesi saranno spinti dal calore del loro pubblico, la Viola invece dalla forte determinazione di chi vuol continuare a far bene, la vittoria è d’obbligo.

25° giornata DNB girone C
26/02/2012 ore 18.00 Palestra “S.Francesco” di Francavilla (BR)
SOAGEVEL FRANCAVILLA  – LIOMATIC VIOLA RC
Arbitri: Bonfante Luca di Altavilla Vicentina (VI) e Balducci Giuseppe di Valvasone (PN)
SOAGEVEL FRANCAVILLA
Quintetto iniziale: 15 Sarli, 13 Labate, 9 Menzione, 20 Trionfo e 18 Ferrienti
A disposizione:  4 Stella, 5 Calia, 10 Urso, 16 Raffaelli, 8 Musci
Coach: Olive Davide
LIOMATIC VIOLA RC
Quintetto iniziale: 16 Zampogna, 6 Paparella, 8 Caprari, 14 Ingrosso e 15 Agosta
A disposizione:  12 Marengo, 7 Potì, 5 Laganà, 13 Grasso, 4 Gambolati
Coach: Bolignano Domenico